DJI Pocket 2: arriva la videocamera 4K stabilizzata erede di Osmo Pocket

DJI Pocket 2: arriva la videocamera 4K stabilizzata erede di Osmo Pocket

dji pocket 2

Si chiama DJI Pocket 2 ed è la nuova videocamera stabilizzata compatta e portatile lanciata dal leader del mercato dei droni. Il brand cinese è riuscito a realizzare un prodotto che si fa apprezzare sia dal punto di vista estetico che sul piano delle funzionalità. La portabilità è senza dubbio una delle peculiarità principali di DJI Pocket 2, anche grazie all’estrema leggerezza di questa fotocamera, che può essere trasportata dovunque senza problemi.

In più, la telecamera garantisce una qualità dell’immagine superiore rispetto al modello Osmo Pocket che l’aveva preceduta: tutto merito della fotocamera 4K e di una ricercata ampiezza del sensore ingrandito a 1/1,7” e dell’obiettivo 20 mm f/1,8. Inoltre, molto interessante è la funzione zoom che consente di effettuare delle riprese molto vicine al soggetto in camera. Anche la fluidità delle immagini viene esaltata dalla presenza di una stabilizzazione a tre assi. C’è anche una funzione zoom che non pregiudica la messa a fuoco perchè la videocamera riesce ad agganciare il soggetto e a seguirlo in modo più preciso.

Il prodotto scatta foto a 16 o 64 MP e registra video fino a 4K e 60 fps a 100 Mbps con HDR. DJI Pocket 2 si fa apprezzare anche a livello audio, con il sistema DJI Matrix Stereo caratterizzato da 4 microfoni. Le funzioni SoundTrack e Audio Zoom si occupano di regolare l’audio in base alla direzione e di restringere il campo sonoro quando si effettua lo zoom. Il design è modulare e compatibile con accessori aggiuntivi; si può anche collegare agli smartphone tramite cavo.

Per quanto riguarda le disponibilità, la nuova mini-fotocamera stabilizzata portatile sarà in commercio a partire dal prossimo 31 ottobre presso i rivenditori autorizzati o tramite lo store online. Il prezzo stabilito dall’azienda per questo prodotto è di 379 euro, che diventano 519 euro se si aggiungono l’obiettivo grandangolare, il microfono wireless con parabrezza, l’impugnatura multiuso e il microtreppiede. Il servizio opzionale DJI Care Refresh assicura fino a 2 sostituzioni in un anno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: