Spotify x League of Legends: e il 27 il nuovo singolo K/DA

Spotify x League of Legends: e il 27 il nuovo singolo K/DA

Non solo videogioco: League of Legends è famoso in tutto il mondo anche per le musiche originali che accompagnano le varie competizioni e le numerose presentazioni dei nuovi campioni. Un’eco mediatica che rimbalza in tutto il mondo grazie in particolare alla componente esports: lo scorso anno si sono disputati tornei ufficiali di League of Legends su cinque continenti in 37 differenti città con il record di 21,8 milioni di pubblico medio per minuto, registrato durante la finale dei Worlds Championship 2019. 

Motivo che ha spinto Spotify, uno dei principali servizi di musica in streaming al mondo a stringere una partnership con Riot Games. Già prima dell’accordo la soundtrack ufficiale di League of Legends su Spotify accoglieva 4,8 milioni di ascolti al mese. Da oggi questa collaborazione diventa ancora più esclusiva con Spotify che è adesso l’unico e ufficiale partner di audio-streaming delle musiche di League of Legends per tutti gli eventi. L’accordo non prevede solo musiche. L’idea è infatti di realizzare un vero e proprio contenitore di tutti i prodotti audio legati a League of Legends con l’aggiunta di podcast, playlist ispirate dalla community e ovviamente l’intera serie di musiche dei prossimi Worlds2020.

Proprio i prossimi mondiali saranno i protagonisti del podcast “Untold Stories: Top Moments from Worlds”, una serie di nove episodi che accompagneranno gli ascoltatori questo autunno verso la decima edizione dei Worlds. Sarà l’occasione per ascoltare le storie dei top player, le interviste più emozionanti e i momenti di gioco che hanno lasciato un segno nella storia. Sarà anche reso disponibile il “dietro le quinte” dell’inno dei Worlds 2020, una sorta di mini-documentario che anticipa la traccia che sarà rilasciata quest’anno e successivamente ascolteremo durante la cerimonia d’apertura della finale, come hanno già fatto negli anni passati artisti come Imagine Dragons, The Glitch Mob e gli Against The Current.

Che la musica ricopra un ruolo non secondario nell’universo di Riot Games lo ha sottolineato ancora una volta Naz Aletaha, Head of Global Esports Partnership a Riot Games: “Audio e musica sono parte intrinseca del nostro sport e del nostro gioco: la collaborazione con Spotify nasce così naturalmente e ci permette di avere un unico grande contenitore senza limiti dove poter condividere le nostre produzioni per tutti gli appassionati di League of Legends.”

Il 27 agosto, intanto, sarà presentato il nuovo singolo delle K/DA, gruppo musicale totalmente virtuale (in stile Gorillaz per intederci) di ispirazione K-pop ma le cui voci, e le eventuali performance in pubblico, sono prestate da cantanti in carne e ossa: Evelynn e Kai’Sa sono impersonate rispettivamente dalle cantanti americane Madison Beer e Jaira Burns, mentre le voci di Ahri e Akali arrivano da due componenti delle (G)I-dle, ovvero Miyeon and Soyeon. All’esordio, due anni fa in occasione dei Worlds 2018, il singolo POP/STARS raccolse 13 milioni di visualizzazioni e ascolti su Youtube nelle 24 ore successive alla pubblicazione. A distanza di due anni il video ufficiale ha raggiunto la cifra di 364 milioni, a cui andrebbero aggiunte i 39 milioni della cerimonia di apertura del mondiale. 

Il nuovo singolo si chiamerà “The Baddest” e anticipa le sei canzoni che saranno presentate come colonna sonora ufficiale dei prossimi mondiali che inizieranno il 25 settembre a Shanghai. I sei singoli sono stati realizzati in collaborazione con la Universal, una delle più importanti etichette internazionali con cui Riot Games ha recentemente stretto una partnership per la promozione dei Worlds2020.

L’articolo Spotify x League of Legends: e il 27 il nuovo singolo K/DA proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: