Mobvoi presenta Earbuds Gesture: le cuffie TWS con gesti della testa

Mobvoi presenta Earbuds Gesture: le cuffie TWS con gesti della testa

mobvoi earbuds gesture

Tra non molto vedremo sul mercato un altro interessantissimo modello di cuffie true wireless, un settore su cui si stanno dando battaglia le aziende principali. Ad annunciare l’avvio della campagna di crowdfunding è Mobvoi, che ha infatti svelato i suoi nuovi auricolari true wireless Earbuds Gesture, con assemblaggio ad opera della Shenzhen Angsi Technology. Le cuffie sono in raccolta fondi su Indiegogo, e i loro tratti estetici ricordano molto i TicPods 2, i precedenti auricolari TWS dell’azienda con sede a Pechino.

Il brand cinese è famoso proprio per la sua capacità di realizzare dispositivi wearable dotati di intelligenza artificiale, e anche in questo caso Mobvoi non ha affatto deluso le aspettative. I driver da 6 mm con impedenza di 16 ohm garantiscono una funzionalità davvero eccellente, assieme alla connessione Bluetooth 5.0 a bassa latenza (fino a 10 metri di distanza, ndr). Gli EarBuds Gesture vengono gestiti tramite il “touch”, che consente di scegliere la musica, rispondere ad una telefonata o consultare l’assistente vocale.

Le gesture con la testa sono una delle caratteristiche più interessanti delle Mobvoi Earbuds Gesture: per rispondere al telefono, ad esempio, basta annuire due volte, mentre scuotendo il capo si rifiuta la chiamata. Infine l’autonomia, che riesce ad arrivare a 10 ore con le microbatterie da 90 mAh e addirittura a 50 ore con la batteria da 600 mAh presente nella custodia. La certificazione IPX5 assicura la resistenza a schizzi, pioggia e sudore: l’ideale per gli sportivi. Per partecipare al crowdfunding si spendono 67 dollari (invece di 130, ndr), al cambio circa 57 euro.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: