Gli smartphone cinesi forse perderanno le app USA: arriva Clean Network

Gli smartphone cinesi forse perderanno le app USA: arriva Clean Network

clean network usa

Il governo statunitense si scatena contro la Cina annunciando il programma Clean Network, pensato per proteggere la privacy dei suoi cittadini e le infrastrutture di telecomunicazione dalla minaccia alla sicurezza nazionale che secondo Trump è rappresentata dalla Repubblica Popolare Cinese. Il nuovo programma potrebbe comportare conseguenze gravi per i produttori di smartphone cinesi, che di fatti potrebbero vedersi sottratta la possibilità di installare applicazioni americane.

Il programma Clean Network annunciato dall’amministrazione Donald Trump si compone di 5 punti: il più temuto è Clean Apps, che impedirà alle aziende cinesi (e tra queste ci sarebbero anche Xiaomi, Huawei, OPPO e Vivo) di pre-installare app americane ritenute sicure e di renderle disponibili sui propri store proprietari. Il rischio è proprio che anche altri colossi cinesi facciano “la fine di Huawei”, mentre Huawei potrebbe essere costretta a rimuovere le app americane dalla sua AppGallery. Ma c’è anche il punto Clean Store, che comporterà l’eliminazione delle app cinesi considerate non sicure dagli store statunitensi, inclusi Play Store e App Store. Ciò potrebbe incidere negativamente sui progetti di grandissimi colossi del settore app, com’è già accaduto con TikTok.

Il punto Clean Carrier del programma Clean Network mira invece a estromettere gli operatori legati alla Cina dalle reti statunitensi: gestori come China Mobile non avranno quindi la possibilità di far navigare i propri clienti in roaming negli USA. Attraverso Clean Cloud, gli USA vietano alle aziende americane di utilizzare i servizi di cloud delle aziende cinesi, inclusi colossi come Tencent, Alibaba e Baidu che già ne forniscono attualmente. Infine nel programma Clean Network viene menzionato il punto Clean Cable, che vieta la compromissione e l’uso dei cavi sottomarini da parte della Cina in quanto accusata di raccogliere informazioni sensibili.

Fonte: Tech Crunch

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: