Spopola lo streaming su Twitch e Facebook Gaming (e non solo di videogiochi)

Spopola lo streaming su Twitch e Facebook Gaming (e non solo di videogiochi)

Twitch e Facebook Gaming continuano a crescere e anche nel secondo trimestre del 2020 hanno segnato aumenti in doppia cifra. Se di per sé questo fatto, in un contesto di quarantena, non deve sorprendere, più interessante è notare che le categorie che hanno registrato la crescita maggiore sono quelle non strettamente videoludiche. A ulteriore dimostrazione, se mai ne fosse necessaria un’altra, di come la piattaforma di Amazon stia allargando le maglie per includere contenuti più eterogenei e, soprattutto, stia trovando terreno fertile nel suo pubblico, che evidentemente ha fame anche di dirette extra-videoludiche.

STREAMING – Secondo i dati raccolti da StreamElements e Arsenal.gg, tra aprile e giugno le visualizzazioni su Twitch sono cresciute del 60% su base annua e del 56% rispetto al trimestre precedente. Facebook Gaming è aumentato del 75% su base trimestrale, mentre rispetto al 2019 ha segnato un notevole +200%. Nelle scorse settimane, Facebook e Microsoft hanno raggiunto un accordo e Mixer, l’ex piattaforma di streaming di Microsoft, sarà inglobata in Facebook Gaming insieme ai partner. Alcuni di essi, come Tyler “Ninja” Blevins, hanno preferito prendere altre strade, leggasi YouTube. Quest’ultima piattaforma non è stata inclusa nel rapporto trimestrale in quanto i dati non sono arrivati in tempo per la chiusura.

MUSICA – Su Twitch la categoria che è cresciuta di più durante il secondo trimestre 2020 è Just Chatting. Si tratta di una categoria che, come il nome lascia intendere, include trasmissioni dove i protagonisti dibattono su vari temi, non per forza videoludici. Tale categoria è cresciuta del 94% rispetto a gennaio 2020. Anche la categoria Music & Performing Arts è cresciuta molto: +268% tra gennaio e giugno. Chiusi in casa, molti utenti hanno scelto di trasmettere in diretta streaming performance musicali, il che spiega un incremento in tripla cifra dei contenuti di questo tipo. Dice anche tanto, però, dell’esposizione che Twitch sta avendo al di fuori del solo mondo videoludico ed eSports, che ormai sono un’etichetta strettissima.

L’articolo Spopola lo streaming su Twitch e Facebook Gaming (e non solo di videogiochi) sembra essere il primo su eSports.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: