Amazon lancia re!commerce per vendere subito gli smartphone usati

Amazon lancia re!commerce per vendere subito gli smartphone usati

risparmiare su amazon

Smartphone usati “reimmessi” in commercio e comprati direttamente dai privati. Sta prendendo piede un’interessante iniziativa che prende il nome di “re!commerce” e che vede in cabina di regia niente meno che Amazon, che ha voluto proporre una nuova modalità di acquisto dalle caratteristiche davvero accattivanti. Ma come si struttura esattamente re!commerce? E’ lo stesso gigante dello shop online a spiegare il funzionamento di questa modalità. Per prima cosa, l’utente dovrà recarsi sulla pagina dedicata per fornire una descrizione dettagliata e accurata del prodotto che decide di “reimmettere” sul mercato.

Non bisogna scrivere nulla, ma solo cliccare sull’opzione che descrive meglio lo smartphone. Viene quindi invitato a rispondere ad un questionario precompilato, che verrà successivamente valutato, con il giudizio finale che potrà essere subito visionato. All’utente verrà quindi data una cifra per la vendita del prodotto: se l’interessato la ritiene idonea, può fornire i dati per il ritiro. L’importo verrà versato sul conto corrente non appena il team verificherà le condizioni dello smartphone. Per fare un esempio, un iPhone 11 Pro 64 GB in ottime condizioni sia estetiche che in termini di funzionalità è stato valutato all’incirca 339 euro su Amazon re!commerce.

Indubbiamente è possibile vendere questo dispositivo a un importo maggiore sul mercato dell’usato, ma con questa soluzione si ha il vantaggio di venderlo subito e di sicuro, senza doversi occupare di spedizione o incontri con compratori terzi. Una volta “convalidato” il telefono, il pagamento viene finalizzato nel giro di 48 ore, senza costi di spedizione a carico dell’utente. Solitamente tutti i dati personali contenuti nella memoria interna vengono cancellati dal team di Amazon, ma il consiglio è sempre quello di effettuare questa operazione anche personalmente. Potete accedere al servizio per far valutare il vostro smartphone usato al collegamento qui sotto.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: