World War Z, aggiunto il supporto cross-play

World War Z, aggiunto il supporto cross-play

Focus Home Interactive e Saber hanno pubblicato l’aggiornamento “Dronemaster” per World War Z che aggiunge piano supporto al crossplay PvE. Ora, quindi, il titolo permette ai giocatori di unirsi ad una squadra indipendentemente dalla versione posseduta. Per l’occasione, la software house ha pubblicato un nuovo trailer che potete vedere come di consueto nel player sottostante. https://www.youtube.com/watch?v=zS_3aoV6_us Quest’ultimo update

L’articolo World War Z, aggiunto il supporto cross-play proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: