Xiaomi Mi Band 4C è ufficiale: ancor più economico ma con sensore HR

Xiaomi Mi Band 4C è ufficiale: ancor più economico ma con sensore HR

redmi band

Xiaomi ha appena ufficializzato la sua nuova smartband al di fuori del mercato cinese. Si chiama Mi Band 4C, ed è in realtà la versione internazionale della Redmi Band, il primo fitness tracker di Redmi, sub-brand del colosso di Pechino. Va tuttavia sottolineato che Xiaomi non ha ancora annunciato la Mi Band 4C in Europa e negli Stati Uniti – per ora solo Hong Kong e Taiwan, ndr – ma nel prossimo periodo l’azienda potrebbe fornire qualche dettaglio anche su queste disponibilità.

Ma ci sono differenze tra il modello di Redmi e la nuova Mi Band 4C? A prima vista sembra proprio di no, con le specifiche tecniche della nuova smartband che riprendono per intero quelle del prodotto lanciato in Cina. Vale comunque la pena ricordarle, perchè si tratta di specifiche certamente interessanti per un prodotto di fascia economica. Il display è un 1,08″ LCD touchscreen con luminosità di 200 nit e vetro temperato 2.5D, mentre la batteria è da 130 mAh, con garanzia di autonomia fino a 14 giorni. Il tutto in un peso di 13 grammi.

La connettività prevede il supporto Bluetooth 5.0, mentre la resistenza all’acqua è 5 ATM, ovvero a immersioni fino a 50 metri. Come ogni braccialetto per il fitness che si rispetti, anche la Mi Band 4C monitora la qualità del sonno e supporta una serie di attività sportive, come la corsa all’aperto, la camminata, il tapis roulant, il ciclismo e gli esercizi a corpo libero. Non manca nemmeno un sensore PPG per il battito cardiaco, nonostante sia un modello molto economico. Il prezzo del prodotto è di 15 euro e gli permetterà di competere con la proposta economica di Realme.

Via: Fonearena

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: