Windows 10: il nuovo menu Start

Windows 10: il nuovo menu Start

Windows 10 rinnova il menu Start, ma non solo. I cambiamenti anticipati da Microsoft a marzo scorso sono stati inseriti nella build 20161 disponibile per gli utenti Insider del Dev Channel e presto saranno disponibili per tutti gli utenti che utilizzano una versione stabile del sistema operativo. La novità più succosa è relativa al menu Start, che viene rinnovato profondamente sia nella grafica che nell’impostazione: viene utilizzato il concetto di coerenza tra gli elementi grafici che lo compongono, in modo da renderlo più ordinato e meno confusionario. La nuova versione del menu di avvio supporta anche il tema scuro e può essere personalizzato nella colorazione per essere legato meglio allo sfondo del desktop.

Leggi il resto dell’articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: