EA porterà Apex Legends su Android e iOS entro il 2020: sarà cross-play?

EA porterà Apex Legends su Android e iOS entro il 2020: sarà cross-play?

apex legends

La conferma dell’arrivo di Apex Legends su Nintendo Switch ha ovviamente stuzzicato molto gli appassionati di gaming. Tuttavia, stando a quanto emerso nelle ultime ore, sembra che nel prossimo autunno l’apprezzatissimo gioco arrivi anche su altre piattaforme. Dopo l’annuncio dell’EA Play Live 2020 sono aumentate a dismisura le indiscrezioni che vogliono il titolo free-to-play in arrivo anche sui dispositivi mobili basati su Android e iOS.

A rivelarlo è stato proprio il CEO di EA, Andrew Wilson, che in una videoconferenza ha voluto chiarire come la società sia intenzionata a rafforzarsi adeguatamente nel settore mobile. Pertanto, dalla fine di quest’anno, Apex Legends sarà disponibile su smartphone e tablet. In un primo momento il titolo sarà interessato solo da un “soft launch” in alcuni mercati: con il passare delle settimane, e quindi entro l’inizio del 2021, dovremmo assistere ad un lancio ufficiale.

La notizia ha già scatenato i fan di questo spin-off della serie Titanfall, sviluppato da Respawn Entertainment. Come noto, Apex Legends è un gioco dalle caratteristiche davvero straordinarie, a cominciare dal “gunplay” estremamente qualitativo. Non a caso è stato considerato il successore di Fortnite. Ma quali saranno i primi Paesi interessati dal “soft launch” di Apex Legends? Wilson non ha fornito dettagli in tal senso, ma di certo nei prossimi giorni ne sapremo di più. Il gioco potrebbe essere cross-platform, con possibilità di incontrare giocatori di PC e console nella versione mobile. Ciò obbligherebbe però all’uso di un controller esterno.

Fonte: Twitter

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: