Neil Druckmann e le fake news su The Last of Us – Part II: sono esausto

Neil Druckmann e le fake news su The Last of Us – Part II: sono esausto

C’è sempre tempo per diventare migliori. Più che altro, per quanto concerne la valutazione delle fonti e la diffusione di fake news – di cui si ignora l’origine, ma purché avvallino la propria linea di pensiero che si è già deciso di sposare, al di là di cosa ci sia a suo sostegno o meno.

L’articolo Neil Druckmann e le fake news su The Last of Us – Part II: sono esausto proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: