Il PSG stringe una partnership con Talon Esports e torna in LoL

Il PSG stringe una partnership con Talon Esports e torna in LoL

Il Paris Saint Germain, sezione esports, fa il suo gran ritorno nel circuito competitivo di League of Legends: grazie a un accordo con la squadra Talon Esports, competerà nelle League of Legends Pacific Championship Series. La partnership darà vita a un team in co-branding simile al PSG.LGD, che fa parte della scena cinese di Dota2. Il neonato PSG Talon sarà una delle dieci squadre inaugurali delle PCS, che quest’anno si svolgeranno in tutto il sud-est asiatico, passando per città come Taiwan, Hong Kong, Macao, Tailandia, Singapore, Malesia e Filippine.

“Siamo lieti di lanciare questa stimolante collaborazione con Talon Esports e di fare il nostro ritorno in League of Legends – dichiara Fabien Allegre, brand diversification e merchandising director del Paris Saint Germain -. L’esports rimane uno dei pilastri principali della strategia di diversificazione del marchio del club, ora che entriamo nella fase successiva del nostro piano di crescita. In quanto organizzazione estremamente ambiziosa, il Paris Saint-Germain vede naturalmente Talon Esports come un partner appropriato, giovane e molto competitivo – continua Allegre -. Questa partnership migliora anche la visibilità del marchio Paris Saint-Germain nei nostri mercati chiave e davanti al nuovo pubblico di tutto il mondo. Abbiamo il feroce desiderio di creare un club di esports a tutti gli effetti. Sotto la guida del nostro presidente, Nasser Al-Khelaifi, il club ha da tempo identificato il valore degli esports e ciò corrisponde al nostro desiderio di investire negli interessi della nuova generazione di potenziali fan del Paris Saint-Germain”.

Il PSG aveva sciolto il suo roster europeo di League of Legends nel 2017: il club di calcio francese si era ritirato dal gioco, dopo essersi rivelato incapace di qualificarsi per la massima lega europea. Quando fu annunciato il ritiro, la direzione del club fu molto critica nei confronti dell’ecosistema di League of Legends, affermando che le quote delle entrate proposte dall’editore non compensavano i costi di una struttura con ambizioni europee.

Ora, grazie alla partnership con Talon Esports, il PSG si riaffaccia sulla scena di League of Legends e lo fa in grande stile. Talon Esports è infatti un’importante organizzazione esportiva: ha vinto lo spring split delle PCS e compete anche in Arena of Valor, Clash Royale, Overwatch, Rainbow Six Siege, Tekken e Street Fighter. Dopo il successo nello spring split, la squadra è la super favorita per la vittoria delle PCS e punterà da subito alle qualificazioni per i campionati mondiali 2020 di League of Legends, che dovrebbero svolgersi a Shangai tra settembre e ottobre.

L’articolo Il PSG stringe una partnership con Talon Esports e torna in LoL proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: