Apple e realtà aumentata: secondo Bloomberg arriveranno due dispositivi, si parte dal 2022

Apple e realtà aumentata: secondo Bloomberg arriveranno due dispositivi, si parte dal 2022

Non è la prima volta che parliamo della realtà aumentata in accoppiata con Apple. Si parla sia di un prodotto dedicato ai giochi che uno più “mainstream” e adatto alla vita di tutti i giorni (gli Apple Glass). Secondo Bloomberg questa divisione è corretta, ma si inizierà a vederli a partire dal 2022.

Quello dedicato ai giochi assomiglierà ad un Oculus Quest, ma sarà tecnicamente più avanzato. Inizialmente era stato pensato in accoppiata ad un hub centrale di controllo, ma Jony Ive avrebbe cassato l’idea, dato che avrebbe influenzato l’utilizzo del dispositivo portatile. Per questo, questo visore sarà meno potente del preventivato, ma completamente indipendente.

Secondo il report, questo visore “combinerebbe il meglio dell’AR e della VR”, mentre gli Apple Glass sarebbero solamente dedicati alla AR, fornendo indicazioni semplici come la navigazione. Il primo dispositivo, nome in codice N421, potrebbe essere presentato nel 2021 con il lancio finale nel 2022, mentre gli Apple Glass non dovrebbero arrivare prima del 2023.

LEGGI ANCHE: Gli Apple Glass potrebbero fare a meno delle lenti graduate

Al centro di questi dispositivi ovviamente troviamo Siri, la quale diventerebbe il metodo principale per il controllo. Se siete curiosi di leggere il report completo di Bloomberg, non vi resta che fare un salto all’articolo originale.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: