I numeri della diffusione di iOS 13 che fanno invidia ad Android: è installato sull’81% degli iPhone compatibili

I numeri della diffusione di iOS 13 che fanno invidia ad Android: è installato sull’81% degli iPhone compatibili

Il 22 giugno, nel corso dell’annuale WWDC, Apple annuncerà ufficialmente la nuova versione del suo sistema operativo mobile, ovvero iOS 14. Sarà destinata a mandare in pensione, nel giro di pochi mesi, l’attuale iOS 13, il cui ciclo vitale si concluderà con una diffusione che le varie versioni di Android non raggiungono nemmeno in anni e anni di circolazione.

Nella pagina dedicata all’App Store sul sito rivolto agli sviluppatori, Apple ha da poco incluso una serie di dati relativi alla distribuzione della più recente versione di iOS, in esatta controtendenza rispetto a quanto deciso da Google negli ultimi mesi, che ha invece nascosto le statistiche di distribuzione di Android, riservandole agli sviluppatori – ma c’è già chi ha approntato una soluzione alternativa.

LEGGI ANCHE: iPhone SE 2020, la recensione

iOS 13 è dunque installato sull’81% degli iPhone compatibili, con il 13% che è ancora fermo a iOS 12 e il 7% a versioni ancora precedenti. Prendendo in esame soltanto i modelli lanciati sul mercato negli ultimi 4 anni – quindi recenti, ma non recentissimi – la diffusione di iOS 13 sale addirittura al 92%.

Per quanto riguarda la controparte iPadOS 13, il 73% degli iPad compatibili ha installato l’ultima versione, mentre considerando gli iPad usciti negli ultimi 4 anni, il dato di diffusione sale addirittura al 93%. Un vero e proprio successo, che affonda le radici nella profonda simbiosi fra hardware e software perseguita da Apple, ma che si guadagna un alto tasso di soddisfazione da parte degli utenti.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: