Qualcomm presenta Snapdragon 690 con 5G, il 775G è in arrivo?

Qualcomm presenta Snapdragon 690 con 5G, il 775G è in arrivo?

qualcomm snapdragon

La diffusione del 5G è ormai sempre più marcata. Dopo i telefoni di fascia alta e medioalta, molto presto vedremo dispositivi di fascia media dotati del supporto alla rete di ultima generazione. Tutto merito di Qualcomm, che ha appena ufficializzato il nuovo processore Snapdragon 690 caratterizzato proprio dal supporto 5G. In questo modo, il nuovo System-on-Chip consentirà di portare la rete di ultima generazione in una fascia di prezzo più economica.

Come specificato dallo stesso presidente di Qualcomm, Cristiano Amon, l’obiettivo di Snapdragon 690 è proprio quello di riuscire a portare il 5G ad oltre 2 miliardi di persone nel mondo. Un supporto oltretutto completo, che prevederà sia la tecnologia Stand Alone che quella Non Stand Alone. Inoltre saranno presenti TDD e FDD, il supporto per la condivisione dinamica dello spettro e infine il supporto per il multi-SIM in 5G.

Venendo alla struttura del processore, Qualcomm Snapdragon 690 ha un’architettura formata da Kyro 560 con 2 core Cortex A7 principali e 6 a basso consumo, con Adreno 619L come GPU. Il processo produttivo è a 8nm, mentre il modem utilizzato è X51 5G, anch’esso molto recente. Tra le altre caratteristiche del processore è doveroso sottolineare il refresh rate aumentato fino a 120 Hz e il supporto per fotocamere fino a 192 megapixel e video registrati in 4K HDR a 30fps.

Potrebbe invece arrivare presto il nuovo Snapdragon 775G, successore del 765G. Si vociferava che Qualcomm avesse in programma di lanciarlo ieri, ma così non è stato e non è arrivata nessuna informazione al riguardo. Il 690 resta comunque molto interessante perchè è il primo processore per smartphone della serie 600 a supportare le reti di quinta generazione (finora la supportavano solo modelli delle serie 700 e 800), e ciò renderà alcuni dei prossimi smartphone 5G più economici. Sappiamo già che uno dei prossimi device a montare il nuovo SoC sarà targato Nokia.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: