Le spedizioni globali di smartwatch sono cresciute parecchio, in barba all’epidemia! (foto)

Le spedizioni globali di smartwatch sono cresciute parecchio, in barba all’epidemia! (foto)

Sembra che il settore degli smartwatch non abbia assolutamente subito il colpo dato dall’epidemia di Covid-19. A confermarlo sono i risultati dell’ultimo report di Canalys, che affermano come le spedizioni relative a questo tipo di dispositivi ammontino a 14,3 milioni di unità nel solo Q1 2020, ovvero il 12% in più rispetto il medesimo periodo nello scorso anno.

Nonostante una flessione di circa il 13%, Apple continua a dominare il mercato, accaparrandosi anche questa volta la prima posizione del podio, a fronte di uno stacco di quasi 22 punti percentuale dalla seconda posizione occupata da Huawei. Questa inoltre è la prima volta che il Nord America occupa meno di un terzo delle spedizioni complessive. L’analista di Canalys Vincent Thielke ha dichiarato come ciò sia dovuto principalmente alla forte crescita di altri produttori come Garmin e Samsung, nonché la stessa Huawei, che ha deciso di inserire di regalare il suo Huawei Watch GT2 insieme al P40. Anche tramite questa promozione il colosso cinese è riuscito ad uttenere un +113% rispetto lo scorso anno.

LEGGI ANCHE: Miglior smartwatch – Giugno 2020

Appare chiaro dunque come il vero mercato rivale del Nord America sia la Cina stessa, che nel Q1 2020 ha totalizzato una crescita del 66%. Un fattore importante è stata la transizione dell’utenza a dispositivi eSIM, che ha portato 2,5 milioni di consumatori ad aggiornare i propri smartwatch, passando così a dispositivi compatibili.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: