Google Interland insegna ai bambini la sicurezza online con un gioco

Google Interland insegna ai bambini la sicurezza online con un gioco

google interland

Il miglior modo per insegnare ai più piccoli la sicurezza online? Ovviamente un gioco. E’ proprio ciò a cui ha pensato Google per consentire a bambini, ragazzi e anche alle stesse famiglie di vivere il mondo online nella maniera giusta e con la consapevolezza dei tanti rischi che corrono in rete. Il gioco interattivo prende il nome di Google Interland, e si inserisce all’interno del programma “Vivi Internet, al Meglio”, nato nel 2018 con lo scopo di fornire gli strumenti di “educazione civica” nel mondo del web.

La rete può diventare un aiuto fondamentale in diverse occasioni, come ad esempio durante il recente “lockdown” imposto dai vari governi per arginare la pandemia di coronavirus. Concetti come smart working e didattica a distanza hanno permesso di proseguire le attività lavorative e l’istruzione a tutti i livelli, specialmente quella che riguarda i bambini. Interland è un gioco che insegna ai più piccoli come difendersi da tutto il “male” che circola in rete: gli hacker, ad esempio, ma anche i phisher e i bulli, che vengono raffigurati come “mostri”.

Come ogni gioco che si rispetti, anche Google Interland ha diversi livelli. Ad esempio, nel Fiume della Realtà bisogna evitare le trappole della rete, imparando a distinguere il vero dal falso. Nella Torre del Tesoro, invece, i bambini impareranno l’importanza del difendere i propri dati personali con password. Il Regno Cortese insegna ai bambini ad essere gentili anche sul web, mentre il Monte responsabile mette in guardia sulle persone con cui parlare.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: