GeForce RTX 3090: coprocessore per il ray-tracing | Rumor

GeForce RTX 3090: coprocessore per il ray-tracing | Rumor

Le recenti indiscrezioni sul dissipatore sviluppato per le nuove schede grafiche GeForce RTX 3000 “Ampere” hanno suscitato diverse reazioni portando gli addetti ai lavori a formulare alcune ipotesi sulle caratteristiche delle prossima generazione di GPU consumer NVIDIA.


La presenza di due ventole di raffreddamento sui lati opposti del PCB e il particolare design a V potrebbero però non essere dovute solamente a un’ottimizzazione del sistema di dissipazione, nascondendo piuttosto un’interessante novità architetturale che NVIDIA potrebbe introdurre con le RTX 3000, almeno nei modelli più potenti come la GeForce RTX 3080/3080 Ti o l’ipotetica RTX 3090 di cui si è parlato QUI.

Secondo quanto riporta Coreteks, questo particolare design, accompagnato anche da un PCB dual-sided, potrebbe indicare che NVIDIA possa aver integrato un coprocessore sulla schede della serie GeForce RTX 3000. Tale caratteristica si sposerebbe perfettamente col design a doppia ventola illustrato sopra, con una ventola dedicata alla GPU e una al coprocessore.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: