Contro ogni previsione Huawei ha superato Samsung come produttore più grande nel mercato

Contro ogni previsione Huawei ha superato Samsung come produttore più grande nel mercato

Fra tutte le vicende che vedono Huawei come protagonista questa è quella che meno avremmo creduto possibile. Sembrerebbe infatti che nonostante il pesante ban imposto dagli Stati Uniti, Huawei sia in qualche modo riuscita a superare Samsung, diventando così il più grande produttore di smartphone del mondo (solamente nel mese di aprile).

L’uso del condizionale è tuttavia mandatorio, in quanto la fonte di questa informazione è dubbia. Pur trattandosi di Neil Shah, vice-presidente dell’organo di ricerca Counterpoint, il dubbio nasce dalle metodologie di comunicazione della notizia. Neil infatti avrebbe confermato tutto ciò attraverso una e-mail mandata ai colleghi di gizmochina; un modo senza dubbio curioso (e ufficioso cionondimeno) per diffondere un fatto così importante.

In tale mail Neil specifica come Huawei sia riuscita a mantenere una quota di mercato del 19% per qualche tempo, battendo il 17% del produttore coreano rivale. Volendo dare un contesto a tutto ciò una motivazione plausibile potrebbe essere dovuta ad un “atto rivoltoso” del mercato cinese, che per rispondere al ban degli USA ha optato per i prodotti locali. Dopotutto i servizi Google (assenti nei dispositivi Huawei) in Cina non sono così utilizzati come nel resto del mondo.

LEGGI ANCHE: Huawei vuole sempre essere un passo avanti nella fotografia. Ecco le novità che ci aspettiamo con Mate 40

In attesa quindi della conferma o meno della notizia, non resta altro da fare se non trarre una considerazione finale: molti mercati cruciali si stanno riprendendo dalla clamorosa botta inflitta dall’epidemia di Covid-19; ciò significa che produttori come Samsung e altri potranno sfruttare al massimo la loro quota di mercato. Solo a quel punto si avrà un quadro più generale e definito della situazione.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: