Luckbox verso la quotazione in borsa. Raccolti 3,8 milioni di dollari

Luckbox verso la quotazione in borsa. Raccolti 3,8 milioni di dollari

La società specializzata in scommesse sugli esports ha completato la prima tranche di un round di finanziamento, attirando più di 3,8 milioni di dollari (pari a circa 2,5 milioni di euro) dagli investitori. Luckbox offre attualmente scommesse legali, con denaro reale, streaming live e statistiche su 13 tipologie di sport elettronici, sia su desktop che su dispositivi mobili.

Luckbox ha goduto di una “fenomenale” prima metà del 2020 – come dichiarato dal Ceo, Quentin Martin (nella foto di copertina) – e si sta preparando alla definitiva quotazione in borsa sul Tsx Venture Exchange, che avverrà durante l’estate. L’offerta è stata fortemente sottoscritta e successivamente ampliata dalla gamma precedentemente annunciata di  2 milioni di dollari  a 3 milioni. Tenendo conto del forte e crescente interesse ravvisato nei confronti del’offerta, è stata già annunciata una seconda tranche di finanziamenti – che si chiuderà lunedì 15 giugno – nuovamente guidata da Gravitas Securities Inc e Beacon Securities Inc.

Come anticipato, Luckbox aveva firmato una lettera di intenti con la società di capitali Elephant Hill Capital, allo scopo di approdare alla Borsa canadese. Con il Ceo Martin che ha esaltato le performance finanziarie spiegando che per l’azienda “è stata una fenomenale prima metà dell’anno e questo si è riflesso nell’interesse degli investitori. Abbiamo visto un aumento del volume delle scommesse del 500 percento da marzo a oggi e il fatturato è salito a quasi 13 volte visto a novembre 2019, mentre da allora i depositi sono aumentati di 10 volte”.

Gli esports, in effetti, rappresentano uno dei settori più “caldi” in questo momento e gli investitori stanno chiaramente vedendo l’opportunità, specialmente di fronte alla realtà di molte forme alternative di intrattenimento che risultano gravemente colpite e parzialmente compromesse dall’epidemia di Coronavirus.

L’articolo Luckbox verso la quotazione in borsa. Raccolti 3,8 milioni di dollari proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: