Cosa vedere su Netflix: serie TV, film, documentari, anime aggiornato all’8 giugno

Cosa vedere su Netflix: serie TV, film, documentari, anime aggiornato all’8 giugno

Cosa vedere su Netflix

L’eterna domanda che tutti gli abbonati si pongono, specialmente in questo periodo di quarantena forzata per Italia. C’è chi su Netflix va a colpo sicuro, aspettando l’arrivo delle nuove stagioni delle sue serie preferite, c’è chi invece passa letteralmente le ore a scavare tra i titoli in catalogo in Italia. Anche perché il servizio nel nostro paese offre oltre 4.000 contenuti (4.298 per la precisione, 2.803 film e 1.495 serie TV, dati aggiornati l’8 giugno 2020) tra stagioni di serie TV, film, documentari, anime, reality e quant’altro.

Mese per mese cercheremo di consigliarvi alcuni dei contenuti migliori da godervi sul divano di casa vostra. Ci diamo come regola un limite di cinque/sei (talvolta di più) contenuti per categoria. Nulla vi vieta però nella sezione commenti di consigliare quali sono i vostri contenuti preferiti!

LEGGI ANCHE: Cosa vedere su Prime Video

Ogni settimana aggiorniamo l’articolo con varie novità. Oggi 8 giugno abbiamo aggiunto due serie TV originali, una serie TV non originale, due film originali Netflix, un film non originale e una serie reality. Non perdetevi poi l’articolo relativo alle uscite di giugno 2020 e quello relativo alle nuove serie tv più attese del 2020.

Cosa Vedere su Netflix?

Le Migliori Serie TV Netflix

Diciamocela tutta: chi si abbona a Netflix lo fa prevalentemente per le serie TV. Ecco perché abbiamo dedicato un’intera pagina alle migliori serie televisive che potete recuperare su Netflix. Basta che seguiate il link che trovate nel titolo di questo paragrafo. Qui di seguito comunque ne trovate altre originali e non da recuperare.

Consigli su cosa vedere on demand? Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming. Se cercate altri spunti ecco la puntata del nostro podcast domenicale dedicata proprio alle serie TV, dalle migliori a quelle che hanno fatto la storia della televisione.

Serie TV originali da vedere su Netflix

Iniziamo dalle serie TV originali, ovvero quelle auto-prodotte da Netflix. Con il passare del tempo i contenuti originali prenderanno sempre più il sopravvento su quelli per cui Netflix deve invece acquisire i diritti. Anzi, a dirla tutta hanno già preso il sopravvento!

CURON (NEW!) – Dal 10 giugno

Una serie TV fantasy/horror tutta italiana! Arriva sul catalogo mercoledì 10 giugno e, come intuisce il titolo, è ambientata proprio a Curon Venosta, un piccolo comune italiano di appena 2.378 anime in Trentino-Alto Adige. Proprio nel suo territorio si trova il lago artificiale di Resia, la cui realizzazione causò la scomparsa dell’antico abitato di Curon. Solo il campanile del vecchio paese sbuca dalle sue acque, tanto da aver reso Curon stessa una meta turistica. Nella serie originale Netflix, una donna torna al paese di origine, Curon appunto, insieme ai figli dopo ben 17 anni. Proprio i figli però si troveranno ad affrontare gli inquietanti segreti del luogo e della loro stessa famiglia.

TREDICI (NEW!)

Basta Tredici, doveva finire con la prima stagione!“: se non vi ritrovate con questa affermazione e siete ancora incuriositi dalle vicende che ruotano intorno al gruppo di studenti protagonisti della serie, Netflix ha finalmente pubblicato la quarta, conclusiva stagione. La fine non solo della serie ma del percorso dei tanti personaggi coinvolti nella trama, trama che col tempo si è allontanata dal messaggio della prima stagione.

SPACE FORCE

Un generale a quattro stelle, interpretato niente meno che da Steve Carell, collabora con uno stravagante scienziato, niente meno (sì, ci ripetiamo) da John Malkovich, per far decollare, letteralmente e figuratamente, la Space Force, una rivoluzionaria agenzia militare degli Stati Uniti. Vista la presenza di Steve Carell (che comunque anche in film drammatici come La Grande Scommessa dà il meglio di sé), avrete probabilmente capito che si tratta di una commedia. Un motivo in più per guardarla visti i tempi che corrono! Siamo sicuri che vi berrete i 10 episodi in un baleno.

SNOWPIERCER

Potreste aver sentito nominare l’omonimo film di fantascienza Snowpiercer, tornato alla ribalta in questi ultimi mesi per via del suo regista. All’epoca (2013) alla regia del suddetto film c’era niente di meno che Bong Joon Ho, il regista sud-coreano che di recente ha vinto diversi Oscar per Parasite. La serie racconta però una storia diversa, nel solito contesto: un treno di oltre 1.000 carrozze che fa il giro del mondo con gli unici sopravvissuti ad un’era glaciale scatenata dalla stessa umanità. Un mondo in miniatura, dove la lotta di classe è più che mai esacerbata. Peccato solo, si fa per dire, per la pubblicazione settimanale degli episodi!

WHITE LINES

Luglio 2018: Netflix affida ad Álex Pina, già ideatore delle celebre serie La Casa di Carta e Vis a Vis – Il Prezzo del Riscatto, un nuovissimo progetto. Il progetto in questione si chiama White Lines e la sua prima stagione è disponibile da metà maggio su Netflix. Il tema è per certi versi “simile”. Sempre di criminalità si parla (il titolo fa riferimento a un certo tipo di droga). Zoe Walker si reca a Ibiza dopo la scomparsa del fratello. Alla ricerca del congiunto (scusateci, ci è scappato), Zoe imboccherà una via piena di pericoli, di festini, droga e di degrado. La produzione stavolta è anche britannica.

THE EDDY

Se vi siete goduti Hollywood e siete a caccia di un’altra mini-serie di qualità su Netflix, vi consigliamo di dare un’occhiata a The Eddy. E se siete anche solo minimamente appassionati di musical e La La Land è uno dei vostri film del cuore, siete davvero nel posto giusto. Alcuni episodi sono diretti da Damien Chazelle, il regista del musical appena citato. In The Eddy, il proprietario di un jazz club parigino si trova invischiato con pericolosi delinquenti. Nel frattempo dovrà lottare per cercare di difendere il suo locale, la band che ci suona e la figlia adolescente.

HOLLYWOOD

Una nuova mini-serie originale Netflix con una produzione alle spalle da vero e proprio film hollywoodiano. D’altronde il tema è proprio quello. La storia è incentrata su un ambizioso gruppo di aspiranti attori e registi che cercano di emergere nella Hollywood del secondo dopoguerra. Il gruppo sarà ovviamente pronto a tutto per sfondare. Nel cast ci sono David Corenswet, Darren Criss, Jeremy Pope, Laura Harrier e Samara Weaving, oltre a Jim Parsons che probabilmente ricorderete nei panni di Sheldon Cooper.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Serie TV da vedere su Netflix

Netflix punta sempre di più sui contenuti originali, ma ciò nonostante continua ad acquisire diritti di varie serie attuali o meno per arricchire sempre di più il proprio catalogo. Ecco quindi una selezione delle migliori e/o più recenti disponibili in Italia.

MODERN FAMILY (NEW!) – Dal 9 giugno

In passato era già stato disponibile in catalogo ma ora è tornato in tutto il suo splendore. Una delle sit-com più divertenti degli ultimi anni incentrata appunto su una famiglia “moderna” e su tutte le sue avventure/disavventure. La nona stagione debutta in catalogo martedì 9 giugno. Avete un bel po’ di episodi da godervi! A brevissimo poi dovrebbe arrivare anche la decima stagione, mentre l’ultima arriverà nel 2021.

BORIS

Una delle più celebri serie TV comiche italiane che, per qualche strano motivo, continua ad apparire e a sparire dai servizi di streaming on demand. Sta di fatto che le tre stagioni sono tornate disponibili su Netflix, un’ottima occasione per una prima visione o per un bel rewatch “a ***** di cane”! In Boris tutto ruota attorno alla produzione della fiction televisiva Gli occhi del cuore. Solo che le dinamiche del piccolo schermo sono diverse da quelle che sospetteremmo, con attori che si atteggiano a grandi star anche se recitano da cani, registi stufi marci che lavorano male consapevolmente, cocainomani, scontrosi capi elettricisti e così via.

SKAM ITALIA

SKAM non è una serie che nasce in Italia. Ha origine in Norvegia ed è un contenuto a puntate pensato per un pubblico teen. Non per questo dovreste banalizzarla. I personaggi che la caratterizzano sono scritti in modo molto particolare e reale, per quanto possibile, in modo appunto da ricalcare quanto più possibile il profilo degli adolescenti di oggi. In breve tempo è diventata un vero e proprio fenomeno, tanto da meritarsi varie altre versioni in nazioni diverse da quella di origine, tra cui l’Italia. La quarta stagione di SKAM Italia debutta su Netflix (insieme alle altre) e tratta un tema estremamente attuale: la multi-culturalità della generazione corrente di adolescenti italiani. Anche le altre serie non sono da sottovalutare!

MERLIN

Una vecchia, si fa per dire, serie fantasy inglese che all’epoca fu talmente apprezzata da indurre Stati Uniti, Germania, Francia, Giappone, Italia e tanti altri (in tutto 112 paesi) ad acquisirne i diritti per la trasmissione. Sarà stato lo scenario fantasy collegato al mito di Excalibur? O la semplicità e ingenuità del suo protagonista? Sinceramente non lo sappiamo, ma possiamo dirvi che Netflix ne ha acquisito i diritti pubblicandone tutte e 5 le stagioni disponibili (mettetevi comodi, sono 65 episodi). E per rispondere alla domanda che potrebbe frullarvi in testa: sì, la serie ha un degno finale.

LUTHER

Non è esattamente una novità ma ci sentiamo comunque di consigliarvelo, specialmente se avete apprezzato altre serie BBC come Sherlock. Il personaggio di Luther, interpretato da Idris Elba, è in parte ispirato proprio a Sherlock Holmes e al tenente Colombo. Si tratta di un ispettore della omicidi di Londra che spesso si lascia trascinare dal suo impeto emotivo. Molto particolare anche per via del morboso rapporto che stringe con Alice, una ricercatrice di astronomia colpevole di aver assassinato i suoi genitori. Peccato che nessuno, Luther incluso, riesca a dimostrarlo. Tra i due si instaura un collegamento strano, morboso appunto.

COMMUNITY

In un periodo del genere qualche risata non ci sta affatto male. Il 1 aprile è arrivata in catalogo la serie completa Community, una commedia composta da classici episodi brevi (intorno ai 20 minuti ciascuno) incentrato su un gruppo di studio alquanto particolare. Un avvocato a cui viene sospesa la licenza torna al college per ottenere l’abilitazione vera e propria. Nel tentativo di provarci con una studentessa, mette su un gruppo di studio che alla fine accoglie diversi membri. Il gruppo piano piano diverrà sempre più affiatato, anche se non mancheranno conflitti interni innescati dalle differenze tra i personaggi che lo costituiscono.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film originali da vedere su Netflix

Anche in questo caso occorre fare distinzione tra i film prodotti direttamente da Netflix e tutti gli altri.

THE LAST DAYS OF AMERICAN CRIME (NEW!)

Un bel thriller di ben due ore e mezzo che ha fatto il suo debutto in catalogo proprio a giugno. Un rapinatore si unisce ad un piano per un ultimo furto, il colpo della vita. Questo prima che il governo degli Stati Uniti attivi un segnale in grado di alterare la mente dei cittadini mettendo fine al crimine. Sì, si sfocia quindi nella fantascienza. Il film è ispirato ad una graphic novel.

DA 5 BLOODS (NEW!) – Dal 12 giugno

L’ultima fatica di Spike Lee arriva in esclusiva su Netflix. Quattro veterani afroamericani, decenni dopo la fine della guerra, tornano in Vietnam per trovare i resti del loro caposquadra. C’è di più: il quartetto è anche a caccia di un tesoro sepolto. Prendetevi un po’ di tempo libera, dura due ore e mezzo!

LA MISSY SBAGLIATA

Una commedia per una serata tranquilla all’insegna delle risate, se vi piace il genere ovviamente. Tim è un impiegato di successo alla ricerca della donna dei suoi sogni. Ad un appuntamento al buio incontra Melissa, detta Missy. Tim però è impacciato e l’appuntamento si rivela un disastro. Poco tempo dopo incontra un’altra ragazza, e stavolta sembra davvero quella giusta. C’è un solo problema, si chiama anche lei Melissa. Avete più o meno capito dove vogliamo andare a parare, no? Una commedia classica insomma, che vedranno il povero Tim incastrarsi nelle situazioni più comiche e disastrose possibili.

L’ALTRA METÀ

Una commedia romantica per adolescenti che può rivelarsi anche educativa. Ellie Chu è una studentessa geniale e sempre al verde. Per guadagnare qualcosa svolge i compiti a casa degli altri studenti. A un certo punto un atleta della sua scuola le chiede aiuto per scrivere una lettera d’amore a Aster Flores, un’altra studentessa della stessa scuola. Ellie lo aiuterà, il problema è che è segretamente innamorata di Aster. Si creeranno fra i tre delle dinamiche molto particolari.

TYLER RAKE

Un nuovissimo film d’azione arrivato in catalogo il 24 aprile. “La missione di un temprato mercenario, inviato in Bangladesh per salvare il figlio rapito di un narcoboss, si trasforma in un’introspettiva lotta per la sopravvivenza”: una trama piuttosto classica, coadiuvata da un attore protagonista abbastanza calzante, Chris Hemsworth, il Thor del Marvel Cinematic Universe. Nel cast anche David Harbour, lo sceriffo Hopper di Stranger Things.

SQUATTER

Un nuovo film francese originale Netflix in stile thriller psicologico. Un padre di famiglia, di ritorno dalle vacanze, trova la casa occupata da un gruppo di squatter. Tra la famiglia e il gruppo comincerà così una vera e propria guerra psicologica che raggiungerà livelli inauditi. Sicuramente non una visione leggera!

COFFEE & KAREEM

“Un incompetente poliziotto di Detroit deve unire le forze con lo sboccato figlio della fidanzata quando il loro tentativo di socializzare svela un complotto criminale.”: la sinossi di questo film originale parla chiaro. Si tratta di un crime-commedy che mira a divertirvi mischiando scene action a comicità (un po’ volgare) per passare una serata spensierata.

IL BUCO

Un film drammatico e davvero particolare. Una serie di detenuti si trova in un carcere speciale: un fosso dove i detenuti dei piani superiori mangiano meglio (e di più) di quelli sottostanti. I carcerieri calano ogni giorno un tavolo al centro di un buco che attraversa tutte le celle, ma in fondo non arriva quasi nulla. Uno dei prigionieri non ci sta e lotterà per far sì che tutti ricevano cibo a sufficienza. Non tutti però sono d’accordo con lui.

LOST GIRLS

Ispirato ad un best seller del New York Times, a sua volta ispirato ad una storia vera, Lost Girls ci racconta la storia di una madre in cerca della figlia scomparsa. Durante la sua ricerca scoprirà una lunga scia di omicidi irrisolti. Si troverà quindi suo malgrado ad aiutare proprio la polizia a risolvere questi casi.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film da vedere su Netflix

Passiamo adesso alle produzioni non originali. Netflix ogni mese rimpingua il catalogo con una serie di pellicole più recenti o datate. C’è una discreta scelta e i film che selezioneremo non faranno certo contenti tutti! In ogni caso ogni mese realizziamo un articolo riepilogativo con le migliori novità in arrivo in catalogo, date un’occhiata anche a quelli.

DUNKIRK (NEW) – Dal 15 giugno

Il 15 giugno arriva in catalogo il penultimo film di Christopher Nolan, Dunkirk, ispirato all’evacuazione di Dunkirk dell’esercito Britannico ordinata da Churchill in uno dei momenti più bui dell’Europa della Seconda Guerra Mondiale. Nel maggio del 1940 persino i civili furono coinvolti per far fuggire buona parte dell’esercito inglese bloccato a Dunkerque presso il confine tra Francia e Belgio. Un’ottima occasione per recuperare quello che potremmo definire un vero e proprio kolossal.

NOVITÀ DI GIUGNO

Tra pochissimi giorni, lunedì 1 giugno per la precisione, arrivano in catalogo un bel po’ di film da recuperare:

  • 84 Charing Cross Road
  • Cimitero Vivente 2
  • Ercole a New York
  • Gremlins
  • King Arthur – Il potere della spada
  • I Mercenari 3
  • Into the Storm
  • LEGO Batman – Il Film
  • Una pallottola spuntata 33 ⅓ – L’insulto finale
  • Rampage – Furia Animale
  • Ready Player One
  • The Anomaly
  • The End? L’inferno fuori
  • Wishmaster

Un’ottima occasione per recuperare un classico degli anni ’80 come Gremlins, per vedere, magari per la prima volta, un film che si ispira agli anni ’80 come Ready Player One o per andare su qualcosa di action come I Mercenari 3, King Arthur o Rampage.

ZOOLANDER

Derek Zoolander è una vera leggenda! Probabilmente è uno dei film più stupidi (in senso buono) mai realizzati, ma è proprio per questo che merita un bel rewatch, preferibilmente di gruppo. Ma non nei pressi di un distributore di benzina. E preferibilmente non in un edificio a grandezza formica. Se avete capito i riferimenti siete nel posto giusto e vi tocca davvero riguardarlo. E voi siete #TeamBlueSteel o #TeamMagnum?

SCOTT PILGRIM VS. THE WORLD

Continuiamo sull’onda dei film nonsense con un’altra visione obbligatoria, Scott Pilgrim vs. The World, ispirata alla serie a fumetti canadese scritta e disegnata da Bryan Lee O’Malley conosciuta semplicemente con il nome Scott Pilgrim. Scott, nel film, si innamora di Ramona, ma per poter uscire con lei dovrà prima sconfiggere i suoi temibili Sette Malvagi Ex. Una continua escalation di scene di azione ben lontane dalla realtà che probabilmente raggiunge il suo apice con l’arrivo della polizia vegana.

DRAMMI PREMIATI (NEW!)

Netflix propone una selezione di così detti “Drammi premiati”, film drammatici di vario tipo che hanno ricevuto premi cinematografici. Tra questi figurano ad esempio il film con il voto più alto di sempre su IMDb (Le Ali della Libertà), classici come Via col vento, Forest Gump, Blade Runner e tanti altri.

LA SAGA DI FAST & FURIOUS

Proprio in questi ultimi giorni Netflix ha reso disponibili i primi sette capitoli di una delle più celebri serie di film di azione, Fast & Furious. Manca giusto l’ottavo, che potete al momento recuperare a noleggio a 3,99€ su Play Movie o altre piattaforme.

Se poi siete a caccia di altri film sulla falsa riga di questi vi consigliamo di dare un’occhiata anche a Need for Speed6 UndergroundxXxThe Italian Job e Baby Driver.

MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT (e il resto della saga)

Si è guadagnato una posizione tra i più visti di questa settimana qui in Italia. Si tratta dell’ultimo film della longeva saga di spy movie Mission: Impossibile con l’immortale Tom Cruise. Potete farvi anche una bella maratona, solo che al momento su Netflix sono disponibili gli ultimi 3. I primi 3… beh, li trovate sulla piattaforma della concorrenza (Prime Video), ma noi non vi abbiamo detto nulla (ecco il 1, ecco il 2 ed ecco il 3). Ben sei film action per passare un po’ di tempo tra esplosioni e azioni spericolate e fisicamente impossibili (per i comuni mortali, non per Tom).

IT

Il primo capitolo della saga horror ispirata all’enorme romanzo di Stephen King è arrivata in catalogo durante i primi giorni di aprile. La storia dovrebbe essere nota a tutti. In una città iniziano a sparire i bambini. Un gruppo di ragazzi emarginati scopre che è un evento ricorrente. Dovranno affrontare le loro più grandi paure per confrontarsi con Pennywise, un clown omicida apparentemente invincibile.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Documentari e Reality da vedere su Netflix

La selezioni di documentari da godersi su Netflix aumenta di mese in mese. Solo in quello di luglio ne sono arrivati un sacco (ne trovate alcuni cercando la keyword NOVA). Ecco una selezione dei migliori che potete recuperare sul catalogo italiano.

QUEER EYE (NEW!)

Avete mai sentito parlare de I Fantastici 5? Si trattava della versione italiana del reality americano Queer Eye for the Straight Guy (la cui traduzione letterale è più o meno “Punto di vista omosessuale per il ragazzo etero”). Negli ultimi anni Netflix ha contribuito a produrre una nuova versione di questo reality, anche se il concetto rimane lo stesso. Un gruppo di cinque ragazzi, ognuno esperto in un diverso settore (moda, arredamento, comportamento, look, cucina), ha il compito di trasformare un uomo o una donna dai gusti “un po’ superati”, di modernizzarli e di aiutarli a trovare il loro posto nel mondo. Non pensate si tratti di un programma così banale: si ride tanto, ma spesso saprà anche commuovervi. Nei primi giorni di luglio è arrivata la quinta ed inedita stagione.

TOP CHEF

Non sarà Master Chef né tanto meno Hell’s Kitchen, ma il concetto è sempre quello: un gruppo di chef competitivi statunitensi che si sfidano senza esclusione di colpi per il titolo di Top Chef. Non manca ovviamente la componente reality, con gli chef che commentano l’accaduto e che non se la mandano certo a dire tra di loro. È presentato da Padma Lakshmi. I giudici sono Tom Colicchio, Gail Simmons, Richard Blais e Graham Elliot, più un giudice ospite diverso per ogni puntata.

STORIA CONTEMPORANEA IN PILLOLE

Ai nostri tempi un grosso problema dello studio della storia al liceo era che la parte della storia contemporanea veniva sempre un po’ ignorata, saltata o affrontata in modo frettoloso. C’è comunque modo di recuperare! Venerdì 22 maggio arriva in catalogo una docu-serie in otto lezioni relative proprio alla storia contemporanea, arricchita da infografiche e immagini di archivio relative a rivelazioni scientifiche, movimenti sociali e scoperte rivoluzionarie.

FLOWER FIGHT

Una cosa ci ha insegnato la televisione moderna: un reality sta bene su tutto! Gare di cibo, arredamento, veterinari, camionisti… e perché non un qualcosa dedicato ai fioristi? In Flower Fight, dieci coppie di fioristi, scultori e garden designer si affronta in una (poco) amichevole sfida a colpi di fiori. Chi saprà creare le sculture floreali più audaci e stupefacenti?

BECOMING – LA MIA STORIA

Un nuovo documentario originale Netflix che segue da vicino l’ex first lady Michelle Obama lungo il suo tour per “Becoming: la mia storia”, l’omonimo libro biografico disponibile anche in italiano. La storia non riguarda solo il periodo durante i mandati di Barack Obama, quanto più la sua vita, i suoi traguardi e anche tutto ciò che accade “dietro le quinte”.

SIAMO FATTI COSÌ

Per molti è un caro ricordo di infanzia. Per i genitori potrebbe essere un’ottima opportunità di far guardare qualcosa di educativo ai propri figli e, allo stesso tempo, di perdersi nella nostalgia. In ogni caso, Siamo fatti così è una sorta di docu-serie animata che ci racconta tutto (o quasi) sul corpo umano, dalla fecondazione alle malattie.

IL CORONAVIRUS IN POCHE PAROLE

C’è tanto disinformazione sul coronavirus e su tutto quello che il suo arrivo ha comportato a livello mondiale. In Poche Parole è una docu-serie originale Netflix già disponibile da tempo che ha approfittato dell’occasione per realizzare un episodio ad-hoc. In questo appuntamento ci si concentra sugli sforzi per combattere il virus e sulle misure per gestire le sue ripercussioni anche a livello psicologico. Se apprezzate il genere vi consigliamo di dare un’occhiata anche a Pandemia Globale.

THE LAST DANCE

Potete anche non essere appassionati di basket o di NBA, ma se lo sport suscita anche il vostro minimo interesse dovete obbligatoriamente dare un’occhiata a questa docu-serie. The Last Dance è incentrata sulla carriera di sua maestà Michael Jordan e sulla storia dei Chicago Bulls degli anni ’90. Interviste attuali si uniscono a filmati inediti della stagione ’97-’98. Da lacrimuccia per gli appassionati (e non). Ah, i nuovi episodi saranno pubblicati su base settimanale.

CHEF’S TABLE

Un grande classico del catalogo Netflix che, visto anche il periodo di permanenza forzata in casa e la passione ritrovata per i fornelli che accomuna un po’ tutti, ci sentiamo di consigliarvi caldamente. Chef da tutto il mondo “ridefiniscono il concetto di cibo gourmet con piatti innovativi e dessert squisiti…”. Ci sono ben sei volumi (stagioni, ma volumi fa più figo) da consultare, il 4° interamente dedicato alla pasticceria. E per chi si fosse letteralmente bevuto i sei volumi della serie originale, c’è anche lo spin-off Chef’s Table Francia, lo trovate qui.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Anime da vedere su Netflix

Netflix ha nel suo catalogo diverse serie anime (e qualche film), forse non tante quante vorremmo ma abbastanza da intrattenerci per diverso tempo. Qui di seguito trovate una selezione aggiornata mese per mese.

DOROHEDORO

Cayman ha perso la sua memoria, ma non è l’unico problema con cui ha a che fare: uno stregone ha trasformato la sua testa in quella di un rettile. Con l’aiuto di Nikaido darà la caccia a tutti gli stregoni nel tentativo di uccidere quello che lo ha sfigurato. Sul suo percorso incontrerà personaggi alquanto… peculiari!

L’ATTACCO DEI GIGANTI

La serie di per sé non è certo una novità, ma proprio durante gli ultimi giorni di maggio sta per arrivare in catalogo la seconda parte della terza stagione. Ad essere precisi su Netflix sono presenti in totale 49 episodi (la terza stagione, come elencata sul servizio, va dall’episodio 38 al 49) più quelli in arrivo dal 31 maggio. Se non vi siete mai approcciati perché troppo mainstream… beh, vi sbagliate di grosso. È cruda, violenta, ma comunque unica nel suo genere.

NO GAME NO LIFE

Una serie anime in 12 episodi incentrata su una coppia di inseparabili fratelli che condividono tutto nella vita reale quanto in quella videoludica. Insieme sono letteralmente imbattibili. A un certo punto però vengono trasportati in una realtà incentrata unicamente sui videogiochi, Disboard. I due diventeranno l’ultima speranza per la razza umana.

7SEEDS

Una serie anime ambientata in un futuro post-apocalittico dove, a seguito della caduta di un meteorite, nuove specie si sono evolute. La storia segue cinque gruppi di giovani che combatteranno per la sopravvivenza dopo essersi risvegliati in un mondo diverso da quello che conoscevano. Di recente Netflix (che detiene i diritti per la trasmissione in Italia) ma reso disponibili anche gli episodi della seconda parte dell’anime.

ALTERED CARBON RESLEEVED

Se vi siete sparati tutta in un colpo la seconda stagione di Altered Carbon e siete rimasti orfani delle atmosfere sci-fi/cyberpunk, arriva in catalogo un film d’animazione che vede sempre protagonista Takeshi Kovacs alle prese con una nuova missione. Dovrà proteggere una tatuatrice molto speciale, e ovviamente ci sarà niente meno che la yakuza a mettergli i bastoni tra le ruote.

BEASTARS

Una nuova serie anime davvero peculiare. I protagonisti sono tutti animali antropomorfi. In questo mondo bestie di ogni tipo convivono pacificamente. Un lupo dall’animo gentile vede però risvegliarsi i suoi istinti predatori a seguito di un evento che lo sconvolge: la sua scuola diventa infatti teatro di un omicidio.

POKÉMON MEWTWO COLPISCE ANCORA – L’EVOLUZIONE

Non potevamo esimerci dal segnarvelo. Sicuramente un prodotto indirizzato ai fan più sfegatati dei Pokémon o ad un pubblico più giovane. È anche verso che è una reinterpretazione in computer grafica del film Mewtwo contro Mew del 1999, e magari qualcuno di voi lo ricorda con affetto. In Giappone questa riedizione ha avuto un gran successo, tanto da spingere Netflix a acquisirne i diritti per poterlo proiettare in occidente. Il protagonista è ovviamente Ash, Pikachu e i loro amici che rimarranno coinvolti nella sfida tra Mewtwo e il mitico Mew.

CASTLEVANIA

Castlevania è una serie animata originale Netflix ovviamente ispirata alla serie videoludica di casa Konami e, più in particolare, al terzo capitolo “Dracula’s Curse”. La serie esordì su Netflix il 7 luglio del 2017, e lo stesso giorno venne rinnovata per una seconda stagione. Sono 12 episodi di circa 24 minuti ciascuno, mettersi in pari quindi è questione di poco. Perché mettersi in pari? Semplice, Il 5 marzo arriva la terza stagione! Di cosa parla? Del cacciatore di mostri Trevor Belmont che a fianco della maga maga Sypha Belnades e dal figlio di Dracula, Alucard, dovrà combattere proprio il più celebre vampiro di sempre.

LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO

Una serie non facile da recuperare in Italia a meno di non affidarsi a servizi quali VVVVID. Ed è anche una serie difficile da descrivere: è un po’ una parodia delle serie anime classiche, sulla falsa riga di One-Punch Man, ma riesce comunque a prendersi maledettamente sul serio. Anzi, da un certo punto in poi sembra quasi decadere quella sensazione di parodia che si sperimentava all’inizio. Alcuni frangenti della storia e alcuni dei personaggi più celebri della serie sono diventati dei meme tra i più usati del web. La storia attraversa varie epoche, la prima stagione è suddivisa di conseguenza in atti. La seconda e più lunga stagione è invece incentrata sui personaggi probabilmente più celebri.

↑ TORNA IN CIMA ↑



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: