Xiaomi Mi Band 5 con NFC in tutto il mondo, ma pagamenti solo con Mastercard

Xiaomi Mi Band 5 con NFC in tutto il mondo, ma pagamenti solo con Mastercard

Manca solo una settimana al lancio di Mi Band 5: la nuova versione del famosissimo fitness tracker di Xiaomi verrà presentata l’11 giugno e, ormai da mesi, si susseguono i rumor relativi a questo braccialetto smart.

Tra le altre, solite funzioni confermato che Xiaomi Mi Band 5 supporterà Alexa, potrà funzionare come tasto di scatto da remoto, monitorerà la saturazione di ossigeno e il ciclo mestruale.

Ma oggi arrivano nuove, importanti conferme in merito all’NFC: secondo quanto riferito da TizenHelp, la Mi Band 5 sarà dotata di NFC per i pagamenti in tutto il mondo. Fino ad ora, i pagamenti tramite la smartband di Xiaomi erano stati un’esclusiva per la Cina: tuttavia, questa settimana Xiaomi ha presentato una nuova versione di Mi Band 4 con NFC per la Russia, che introduce la possibilità di pagare associando una carta del circuito Mastercard.

Secondo i rumor, supportati dalla schermata che vedete qui sopra, anche la nuova Mi Band 5 supporterà i pagamenti in tutto il mondo, associando una carta Mastercard.

Dall’applicazione si effettuerà una scansione inquadrando la carta, che verrà salvata e replicata dalla Mi Band 5.

Infine, secondo quanto riportato dai colleghi di TizenHelp, la nuova smartband di Xiaomi avrà una watch face dedicata agli Avengers (vedi sotto) e, soprattutto, integrerà un sistema per monitorare lo stress e la respirazione, oltre che una nuova modalità Non Disturbare attivabile anche per brevi periodi di tempo (mezz’ora, una o due ore).

Non ci rimane che attendere una settimana per scoprire se davvero potremo usare la Mi Band 5 anche per pagare: se la notizia venisse confermata, sarebbe davvero un gran colpo per Xiaomi!



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: