Andare al bar per guardare gli eventi eSports: l’iniziativa di Archmage

Andare al bar per guardare gli eventi eSports: l’iniziativa di Archmage

I bar che trasmettono sport sono la normalità: il gestore sottoscrive un abbonamento e i clienti bevono e mangiano in compagnia di altri appassionati. Perché non applicare la stessa idea agli eSports? Da qui è partito il progetto di Felix LaHaye, fondatore di Archmage Vantures (ma anche di United Esports), che intende organizzare una rete di bar e ristoranti che trasmettano tornei di videogiochi competitivi ai propri clienti.

EVENTI – L’idea potrebbe funzionare perché un pubblico interessato c’è. Anche in Italia ci sono moltissimi appassionati di eSports a cui manca un punto di riferimento e di aggregazione. Gli eventi dal vivo sono spesso legati a occasioni annuali come la Milan Games Week o il Cartoomics, escludendo rare situazioni come la finale della nona stagione della Pro League di Rainbow Six Siege che si è tenuta a Milano. Per seguire gli eventi in diretta, l’unica alternativa sono le piattaforme di streaming, come Twitch e YouTube. Relazionarsi con altre persone durante uno spettacolo, a prescindere da quale sia il videogioco trasmesso, fa salire di livello l’intera esperienza audiovisiva.

BAR – Archmage Esports intende lanciare questa iniziativa in Nord America, dove i bar e i ristoranti trasmettono principalmente eventi di baseball, basket e football. Di fatto LaHaye non ha divulgato i dettagli di come vorrebbe raggiungere questo risultato e quindi non è chiaro se miri a convincere chi trasmette sport tradizionali a proporre ai suoi clienti anche eventi eSports oppure organizzare qualcosa di diverso, come serate speciali a tema. Inoltre, l’epidemia di COVID-19 ha rallentato i piani dell’azienda. “Il nostro motto è ‘stiamo insieme, beviamo qualcosa e guardiamo gli eSports’, e queste tre cose definiscono ciò che siamo, ossia persone che si riuniscono in un contesto divertente e guardano ciò che amano”, ha spiegato il direttore creativo di Archmage, Justin Woychowski.

L’articolo Andare al bar per guardare gli eventi eSports: l’iniziativa di Archmage sembra essere il primo su eSports.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: