Il prossimo aggiornamento di Signal vi permetterà di oscurare volti e dettagli nelle foto (foto)

Il prossimo aggiornamento di Signal vi permetterà di oscurare volti e dettagli nelle foto (foto)

Con un post sul blog ufficiale, uno dei co-fondatori di Signal, ha dichiarato che dal prossimo aggiornamento verrà introdotta un’opzione per la sfocatura automatica dei visi e la possibilità di oscurare manualmente qualsiasi altro dettaglio. La novità viene annunciata sull’onda delle grandi proteste che stanno scuotendo gli Stati Uniti da più di una settimane contro la discriminazione razziale da parte delle forze di polizia.

Signal è un’app che si è fatta notare e apprezzare da molte persone durante la quarantena. Tra le varie funzioni in particolare solitamente viene lodata per la cifratura end-to-end di tutti i messaggi compresi i contenuti multimediali. La nuova funzione di sfocatura avverrà utilizzando solamente le risorse del dispositivo in modo che l’immagine non lasci mai il telefono prima di essere censurata.

LEGGI ANCHE: Ora potete ascoltare le nostre notizie anche tramite Alexa

La novità riguarderà sia l’app per Android che quella per iOS e introdurrà il pulsante che potete vedere nella schermata qui sotto. Al di là della funzione automatica, come dicevamo in apertura, si potrà anche sfocare a mano qualsiasi altro dettaglio.

Vi ricordiamo che questa operazione, per quanto innalzi il livello di privacy delle persone ritratte, non garantisce la certezza di non essere riconosciuti. Esistono infatti software in grado di ripristinare – in maniera approssimata, ma efficace – un’immagine a cui è stata applicata una sfocatura / pixelatura. Al di là del volto poi ci possono essere una serie di dettagli utili all’identificazione (tatuaggi per esempio). Quando si parla di manifestazioni pubbliche infine bisogna tener conto delle foto e riprese effettuate dagli altri.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: