GTA 5 e Red Dead Redemption 2 offline in memoria di George Floyd

GTA 5 e Red Dead Redemption 2 offline in memoria di George Floyd

La morte di George Floyd, avvenuta a causa di un poliziotto di Minneapolis lo scorso 25 maggio, è stato un evento che ha sicuramente scosso il mondo intero. Il movimento Black Lives Matter, che ha coinvolto anche gran parte dei publisher internazionali e sviluppatori di videogiochi, ha purtroppo scatenato anche una serie di proteste violente

L’articolo GTA 5 e Red Dead Redemption 2 offline in memoria di George Floyd proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: