Intel manda in pensione i processori Core 8a gen Coffee Lake

Intel manda in pensione i processori Core 8a gen Coffee Lake

Intel ha annunciato il pensionamento dei processori Core 8a gen, nome in codice “Coffee Lake”, annunciati nel 2017. In un documento ufficiale (link in FONTE), l’azienda statunitense rende note le modalità che porteranno al ritiro dal mercato di questi processori che, ricordiamo, furono i primi ad offrire un sostanziale incremento del numero di core sulla piattaforma desktop Intel.

La lista prevede diversi modelli che vanno dai più economici Celeron fino ai più potenti Core i7, compreso il top di gamma Core i7-8700K da 6 core/12 thread che avevamo recensito in fase di lancio.


Come da prassi, la procedura non sarà immediata e prevede alcune fasi ben precise che porteranno al ritiro dal mercato dei prodotti in questione. Il processo è iniziato ufficialmente ieri, ma fino al 18 dicembre 2020 i fornitori e gli OEM potranno ancora effettuare ordini; le spedizioni per i processori Intel Core 8a gen cesseranno definitivamente il 4 giugno 2021.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 546 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: