Teamfight Tactics: tutti i dettagli del nuovo mega aggiornamento

Teamfight Tactics: tutti i dettagli del nuovo mega aggiornamento

La patch 10.12 di Teamfight Tactics introdurrà qualcosa di completamente nuovo nel panorama di Riot Games. Invece di aggiungere gradualmente nuovi campioni, come fatto in passato con L’Ascesa degli Elementi e con il set di lancio, in Galassie gli sviluppatori della casa statunitense hanno deciso di aggiungere tutti i nuovi elementi di gameplay in un unico aggiornamento di metà set.

“Poiché non vogliamo aggiungere un numero eccessivo di campioni e di tratti alla formazione – spiega Riot Games nel comunicato che annuncia il nuovo set di Galassie -, abbiamo dovuto rimuoverne alcuni per poter aggiungere qualche volto nuovo. Se ci fossero troppi campioni diversi, molte configurazioni finirebbero per diventare troppo rischiose da usare. Quindi cominciamo da qui: lasciamo la via vecchia per la nuova”. Lasciamo dunque la parola a Riot Games, per scoprire tutte le novità introdotte dalla nuova patch.

Chi va via?

In Teamfight Tactics, tutto è collegato, ma in misura diversa. Quando ci siamo chiesti quali campioni rimuovere, abbiamo cercato di individuare quelli i cui ruoli si sovrapponessero ad altri del set aggiornato. Quindi, chi toglieremo?

  • Vuoto – il portale verso il Vuoto sta per chiudersi: questo tratto è relativamente poco collegato ad altri e quindi è un buon candidato per far spazio ad uno nuovo. Per il resto del vostro viaggio galattico, non sarà più possibile ignorare le difese dei nemici! Questo ovviamente comporta la rimozione dei seguenti campioni:
    • Kha’Zix
    • Cho’Gath
    • Vel’Koz
  • Valchiria – queste possenti guerriere sono ormai diventate leggenda. Come la maggior parte dei giocatori, avrete probabilmente sfruttato il loro potere per ottenere la vittoria, o avrete digrignato i denti mentre devastavano la vostra squadra. La partenza di questi campioni lascia un enorme vuoto da colmare: chi si farà avanti per prendere il loro posto?
    • Kai’Sa
    • Kayle
    • Miss Fortune
  • Sona – benché fosse una curatrice come Soraka, la sua capacità di purificare gli effetti di controllo lasciava ben poche possibilità per contrastarla. L’abbiamo quindi rimossa per fare spazio a qualche nuovo Ribelle e Mistico, e per lasciare a Soraka il ruolo di curatrice di Galassie.
  • Kassadin – uno dei meno celebrati eroi del set. Predone del Mana era un tratto potente, anche se sottovalutato, e Celestiale offriva un bel bonus da aggiungere a molte formazioni. Inoltre, è stato il primo campione ad avere un’abilità per disarmare ad area! Eppure, anche lui deve tornare nel Vuoto, dove resterà a vigilare sugli orrori che vi dimorano.
  • Lux – le nuove aggiunte ricadono soprattutto nella fascia dei campioni a costo 3, rendendo difficile evitare di rimuovere uno dei vecchi membri di questa categoria. Poiché condivide due diversi tratti con Xerath, Lux dovrà tornare nella sua terra natia.

 

Nuovi campioni per tratti già esistenti

Abbiamo anche aggiunto qualche campione per equilibrare alcuni tratti già esistenti e per rendere più interessanti da giocare alcune composizioni. Tra questi, abbiamo introdotto un nuovo Cibernetico, così non dovrete per forza trovare un Leggendario per ottenere il tratto completo, un nuovo Maestro d’armi in grado di utilizzare oggetti potere magico, e un nuovo Ribelle che può allontanarsi dal gruppo! Diamogli un’occhiata:

  • Vayne 

    • Livello 3
    • Cecchino Cibernetico
    • Ora finale: Vayne si concentra per 10 secondi, scivolando lontano dal bersaglio con una capriola immediatamente e dopo ogni terzo attacco. Durante le capriole Vayne è invisibile, e il suo primo attacco dopo ogni capriola infigge 180/200/240% del suo attacco fisico
    • Vayne offre a Cibernetico l’opzione di cui aveva bisogno per poter arrivare a 6 senza dover avere la fortuna di trovare Ekko. Inoltre, è una potente carry di livello 3, che solitamente non ha bisogno di oggetti difensivi perché la sua abilità fa perdere aggro. Dovrebbe avere il ruolo di AD carry, specialmente quando ha attivi Cibernetico e Cecchino!
  • Zed

    • Livello 2
    • Infiltrato Ribelle
    • Disprezzo per i deboli (passiva): dopo ogni terzo attacco, Zed infligge 20/40/80 danni magici bonus e ruba il 25/40/80% dell’attuale attacco fisico del bersaglio
    • Zed offre delle abilità uniche alla formazione Ribelle. Come Infiltrato, può allontanarsi da un gruppo di Ribelli e dargli modo di sparpagliarsi. Inoltre, può contrastare i carry e rubare l’attacco fisico che hanno tanto attentamente accumulato. Utilissimo per arrivare in mischia con quei fastidiosi Cecchini

 

  • Riven

    • Livello 4 
    • Maestro d’armi Crononauta
    • Fendente di energia: Riven scatta e si protegge per 300/450/900, poi attacca in avanti infliggendo 100/150/450 danni magici. Ogni terza attivazione, Riven salta in aria e lancia un’onda di energia che infligge 400/600/1800 danni magici
    • I Maestri d’armi sono sempre stati tutti piuttosto simili e avevano bisogno anche di oggetti analoghi (con Critico e Velocità d’attacco), ma tutto questo sta per cambiare. Riven preferisce gli oggetti potere magico che le conferiscono uno scudo più potente e l’aiutano a infliggere enormi danni (se riesce a mettere a segno la terza attivazione). Può anche usare l’Eco di Luden e dare una spinta in più alle vostre configurazioni Crononauta con Twisted Fate e Stregone!

Nuovi tratti e molti altri nuovi campioni

Detto questo, abbiamo introdotto tre nuovi tratti, e un totale di UNDICI altri nuovi campioni! Eccoli qua:

  • Macchina da Guerra – (2/4/6) 
  • Tratto: i campioni Macchina da Guerra, dopo aver inflitto o subito 10 volte danni, attivano un effetto bonus basato sulla loro salute attuale. Se hanno più di metà della salute, infliggono 75/150/225 danni magici al nemico più vicino. Se ne hanno meno di metà, si curano invece di 75/150/225
  • Campioni:
      • Illaoi: Combattente di livello 1
      • Nocturne: Infiltrato di livello 2
      • Kog’Maw: Distruttore di livello 2
      • Cassiopeia: Mistica di livello 3
      • Viktor: Stregone di livello 4
      • Urgot: Protettore di livello 5
    • Come funzionano: 
      • I campioni Macchina da Guerra sono potenti e si curano dopo aver subito molti danni. Questa particolare resistenza, in aggiunta alla loro capacità di infliggere danni extra, gli permette di incassare colpi efficacemente o di infliggerli altrettanto bene a seconda della situazione. Con soglie a 2/4/6, il loro è un tratto flessibile che può adattarsi a molte formazioni. Diversi campioni Macchina da Guerra hanno anche capacità uniche: Kog’Maw e Viktor infliggono danni in percentuale alla salute, Cassiopeia distrugge gli scudi e Urgot può disintegrare praticamente qualunque cosa.
    • Ecco una formazione iniziale Macchina da Guerra da provare: Urgot, Cassiopeia, Lulu, Xin Zhao, Kog’Maw, Illaoi, Ezreal, Blitzcrank. Così avrete 4 Macchine da guerra, 2 Protettori, 2 Celestiali, 2 Distruttori, 2 Crononauti, 2 Combattenti e 2 Mistici 
    • Come funziona: Illaoi, Blitzcrank e Xin Zhao difendono la prima linea mentre Urgot massacra i membri della squadra avversaria uno ad uno, mentre voi potete contrastate praticamente ogni tipo di attacco del nemico

 

  • Astronauta – (3) 
  • Tratto: riduce il costo di mana dei campioni Astronauti di 30
  • Campioni:
      • Nautilus: Avanguardia di livello 2
      • Bard: Mistico di livello 3
      • Gnar: Combattente di livello 4
      • Teemo: Cecchino di livello 4
    • I campioni Astronauti sono molto più particolari e ognuno di loro porta sul campo di battaglia qualcosa di diverso. Nautilus stordisce la prima linea del nemico, Gnar è tornato dal set di lancio con la sua gigantesca spinta, e Teemo posiziona sulla plancia un potente fun– uh, satellite, in grado di infliggere enormi quantità di danni magici. Probabilmente il più “particolare” di tutti è Bard. È abbastanza debole in un combattimento frontale, ma ha un’abilità unica molto potente che crea, esatto, dei Mippi! Si possono vendere per 1 PE l’uno, permettendovi di aumentare di livello un po’ più velocemente degli avversari.
    • Ecco una formazione Astronauta da provare: Nautilus, Wukong, Gnar, Teemo, Caitlyn, Ashe, Jhin, e Karma. Potete anche aggiungere Lulu al livello 9 (se ci arrivate). 4 Cecchini, 3 Astronauti, 2 Avanguardie, 2 Crononauti e 2 Stelle Oscure, più un Mistico e Celestiale al livello 9 
    • Come funziona: le potenti abilità di utilità e gli effetti di controllo bloccano i membri della squadra nemica mentre i vostri Cecchini li eliminano. Attenti ai funghi!

 

  • Prototipo – (1) 
  • Tratto: gli attacchi base della tua squadra vengono convertiti in danni magici
  • Campione:
      • Janna: Guardiana Stellare di livello 5
    • Janna arriva in soccorso delle altre Guardiane Stellari come nuovo campione leggendario, in grado di usare una potente abilità che lancia in aria i nemici e potenzia la velocità d’attacco degli alleati. Grazie al suo tratto unico, potete fare in modo che la vostra squadra infligga principalmente danni magici, una capacità utile se vi trovate ad affrontare delle Avanguardie. Ovviamente, dovrete stare attenti ai Mistici e alla resistenza magica che conferiscono a tutta la loro squadra. In ogni caso, Janna può capovolgere le sorti di uno scontro con la sua sola presenza sulla plancia

Altri cambiamenti

Ovviamente, non è tutto. Con questo aggiornamento, abbiamo anche fatto alcune altre modifiche a campioni, tratti e oggetti esistenti. Sono troppe per elencarle tutte nei dettagli, ma ecco alcune delle più importanti:

  • Tratti
      • Crononauta: buffato 4 e 6, e aggiunto anche un bonus 8-pezzi!
      • Stella Oscura: ora ha soglie a 2/4/6/8 invece che a 3/6/9 e buffa i campioni Stella Oscura alla morte di QUALSIASI alleato, non solo di altre Stelle Oscure
      • Pilota di Mech: il mech e i piloti hanno ricevuto molti buff… ma ora, quando il mech viene distrutto, i piloti ne escono molto danneggiati
      • Cecchino: ora ha soglie a 2/4 
      • Avanguardia: ora ha soglie a 2/4/6
  • Campioni
      • Ezreal: ora è molto più incentrato sull’utilità ed è in grado di lanciare le sue abilità molto prima, ma infligge meno danni
      • Syndra: se uccide il bersaglio, le sfere restanti si spostano sul nemico successivo! Mai più sprechi di sfere!
      • Jhin: la velocità d’attacco ora cresce con il livello stella, e quindi la forma a 3-stelle di questo assassino è ancora più spaventosa
      • Aurelion Sol: le navicelle ora assorbono il mana dei nemici
      • Ekko: può lanciare prima e attacca un certo numero di volte invece che una volta per ogni nemico (quindi, se la squadra avversaria è rimasta solo con pochi campioni, li attaccherà più di una volta!). Inoltre, rallenta gli attacchi dei nemici che colpisce
  • Oggetti
      • Frammento d’infinito: ora imposta la probabilità di colpo critico del possessore al 100% (e infligge meno danni bonus)
      • Archibugio a ripetizione: ora, oltre alla gittata aggiuntiva, gli attacchi non possono mancare il bersaglio… di nuovo!
      • Abbraccio serafico
        • Sostituito con un classico della Landa degli evocatori: il Buff blu!
          • Dopo ogni lancio di abilità, il mana del possessore diventa 20
      • Carica del Demolitore: la formazione Macchina da Guerra vuole che vi uniate al club! Sostituita con Armatura da Guerra. Fornisce il tratto Macchina da Guerra al portatore… ovvio, no? 
  • Galassie
      • Non ci sono nuove Galassie nella patch 10.12, ma abbiamo rimosso la Nebula lilla (la prima Galassia introdotta)
      • A partire dalla 10.13, aggiungeremo una Galassia e ne rimuoveremo un’altra con ogni patch, per il resto della durata del set
  • Altro
    • Ampliata la riserva di campioni di livello 3 da 16 a 18 copie ciascuno
    • I campioni ora possono essere rivenduti a prezzo pieno! (Per esempio, i campioni a 2 stelle e a costo 3 possono essere venduti per 9 oro invece di 5)
    • L’Aiuto di Neeko ora funziona sempre. Se non è rimasto niente nella riserva, Neeko creerà un campione temporaneo aggiuntivo… solo per voi

E non è finita qui! Date un’occhiata alla patch quando arriverà sul PBE nei prossimi giorni e fateci sapere cosa ne pensate. Tutto può cambiare (e lo farà) in base ai risultati e al feedback del PBE, ma ci auguriamo che questa nuova avventura galattica vi piaccia. Non vediamo l’ora che possiate giocare a questa nuova versione di Galassie e di vedere quali nuove squadre e combinazioni creerete. Ci vediamo lì fuori… molto, molto fuori!

L’articolo Teamfight Tactics: tutti i dettagli del nuovo mega aggiornamento proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: