Razer Blade Pro 2020 arriva con 300 Hz, Intel 10a gen e RTX 2080 Super

Razer Blade Pro 2020 arriva con 300 Hz, Intel 10a gen e RTX 2080 Super

razer blade pro 2020

Dopo il Blade 15 “rinnovato” dello scorso mese, ecco che Razer decide di lanciare una nuova rivisitazione che riguarda un altro suo notebook tra i più potenti in assoluto. Stiamo parlando del Razer Blade Pro 17, che arriva in un nuovo modello con tastiera retroilluminata e touch pad in vetro pensato appositamente per coloro che necessitano di prestazioni superlative. Gli appassionati di gaming, ad esempio, ma anche gli sviluppatori e gli utenti che lavorano nel settore della grafica creativa, sono un target ideale per questo nuovo PC portatile.

Venendo alle caratteristiche estetiche e tecniche, notiamo subito che il Razer Blade Pro 2020 ha lo stesso display del modello “base”, che l’azienda aveva lanciato nel 2019. Il notebook ha quindi un display da 17,3 pollici e pannelli fino a una risoluzione 4K con refresh rate 120Hz e copertura completa Adobe RGB), anche se è disponibile un’alternativa Full-HD con frequenza di aggiornamento a 300 Hz. Dal punto di vista dell’hardware siamo di fronte ad un prodotto di altissima qualità, grazie al processore Intel Core i7-10875H octa-core di decima generazione con RAM da 16 a 64 GB e GPU Nvidia GeForce RTX 2070 SUPER o RTX 2080 SUPER Max-Q.

La memoria interna è un disco SSD PCIe di tipo M.2 da 512GB, espandibile fino a 2 TB. Molto bene anche l’approccio relativo al sonoro, con l’audio 7.1 con Dolby Atmos. Presente anche Bluetooth 5.0 e una batteria da 70,5 WHr. Presente anche una porta Thunderbolt 3 per il collegamento di eGPU e una USB 3.2 gen 2. Con queste specifiche il prezzo non poteva che essere elevato: il top di gamma di Razer costa infatti 2899,99 euro. Disponibilità prevista per fine Maggio sul mercato europeo in 3 varianti.

Fonte 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: