PES, l’Italia in campo per le fasi finali di eEuro 2020

PES, l’Italia in campo per le fasi finali di eEuro 2020

Ci siamo. Sabato 23 e domenica 24 maggio saranno i giorni decisivi per consegnare alla storia la prima eNazionale campione d’Europa.

La competizione ufficiale UEFA è giunta alla sua fase conclusiva, con 16 nazionali pronte a sfidarsi in due giorni di fuoco. L’Italia risponde presente all’appello dopo una convincente fase di qualificazione.

Gli azzurri Nicola Lillo, Alfonso Mereu, Rosario Accurso e Carmine Liuzzi avranno il compito di difendere i colori dell’Italia nel gruppo B, assieme a Turchia, Danimarca e Serbia.

In palio, oltre al titolo di squadra campione d’Europa, 100mila dollari di premio, di cui 40mila alla vincitrice.

Il programma

I gironi inizieranno sabato 23 dalle 13:45. Tutte le partite saranno disputate al meglio delle tre. Poi, da domenica 24 le fasi finali, con la finalissima in programma per le 18:15. Questa sarà l’unica partita al meglio delle cinque.

I gironi

A: Spagna, Bosnia, Germania, Romania.

B: Italia, Serbia, Turchia, Danimarca.

C: Montenegro, Croazia, Olanda, Lussemburgo.

D: Francia, Grecia, Israele, Austria.

Il regolamento

Le squadre avranno i valori bilanciati. Le prime di due squadre di ogni girone passeranno ai quarti di finale, dove si incroceranno con le altre qualificate. Solo nei quarti di finale non si potranno sfidare due squadre che hanno giocato nello stesso girone.

La competizione sarà visibile su Twitch e YouTube.

L’articolo PES, l’Italia in campo per le fasi finali di eEuro 2020 proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: