iOS 13.5 disponibile: ecco l’update del contact tracing

iOS 13.5 disponibile: ecco l’update del contact tracing

Apple ha rilasciato iOS 13.5, l’aggiornamento che integra il sistema di notifica dell’esposizione (meglio noto come contact tracing).

La funzione è disabilitata di default e non può essere attivata a meno che non abbiate installato un’applicazione che ne richiede l’utilizzo: per poterne beneficiare, quindi, dovrete attendere il rilascio di Immuni, l’applicazione italiana per il contact tracing che, secondo gli ultimi aggiornamenti, dovrebbe arrivare a fine mese.

Una volta installata l’app, dovrete abilitare l’apposita spunta, che si trova in Impostazioni > Privacy > Salute > COVID-19 Exposure Logging.

LEGGI ANCHE: Immuni è l’app per il contact tracing in Italia: ecco cosa sappiamo

Rimanendo (purtroppo) sempre in tema di coronavirus, iOS 13.5  riconosce quando stiamo indossando una mascherina e propone immediatamente lo sblocco con codice invece del Face ID. Questo eviterà inutili tempi di attesa: sarà capitato a tutti, in questi giorni, di provare a sbloccare l’iPhone indossando una mascherina protettiva; il Face ID ovviamente fallisce, ed è necessario attendere qualche secondo prima di poter inserire il codice. Con iOS 13.5, il tastierino per inserire il PIN di sblocco apparirà immediatamente.

Infine, ci sono anche altre piccole novità: con iOS 13.5 è possibile condividere una canzone da Apple Music direttamente nelle storie di Instagram o Facebook e scegliere se visualizzare in primo piano chi sta parlando in una videochiamata multipla su Facetime.

Per scaricare e installare iOS 13.5 e iPadOS 13.5 non dovete far altro che andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software. Di seguito un video in cui spieghiamo come funziona il sistema di contact tracing di Apple e Google.

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: