Red Bull The Br4wl: Turna e Yocto94 i primi qualificati

Red Bull The Br4wl: Turna e Yocto94 i primi qualificati

In nome della parità di genere sono un uomo e una donna, una delle poche a dir la verità, i primi a conquistare l’accesso alla fase dei playoff del Red Bul The Br4wl di Hearthstone al termine del primo Open Qualifier disputato mercoledì 13 maggio. Un tabellone lungo, insidioso che ha sfinito i giocatori arrivati in fondo: senza quasi più energie, alla fine è diventata quasi una guerra di nervi in cui ha vinto chi ha dimostrato maggior tenuta mentale. Indispensabile in un gioco come Hearthstone, soprattutto in vista della finale che porterà ogni giocatore a competere contemporaneamente contro tre avversari.

Marco “Turna” Castiglioni, giocatore degli Exeed, e Jolanda “Yocto94” Murra, giocatrice indipendente ex-Qlash ed ex-compagna di squadra proprio di Turna agli Exeed, hanno staccato il biglietto per i playoff del Red Bull The Br4wl del 10 giugno superando in semifinale rispettivamente DevilMat e Leta, entrambi con il punteggio di 2-1. I due si sono fatti largo attraverso un incredibile numero di partecipanti, ben 249 sui 256 posti limite disponibili. Un successo già alla prima tappa che dimostra quanto Hearthstone sia realmente uno dei titoli più apprezzati e giocati in Italia, seguito anche in diretta sul canale streaming di Red Bull Italia.

Il prossimo appuntamento con il secondo qualifier è per mercoledì 20 maggio con i giocatori che avranno adesso una visione migliore di quali mazzi portare. Come ci aspettavamo a dominare la scena è stato il Cacciatore di Demoni con 202 game giocati e una percentuale di vittoria di tutto rispetto: 52%. Un numero che è tuttavia superato da quelli che sono potenzialmente i suoi counter: il Guerriero, con il 59% di Win Rate su 71 game giocati, e il Cacciatore con il 56% di Win rate e 66 game disputati. Nonostante le percentuali più alte, il Demon Hunter rimane il più solido considerato il numero spropositato di game in cui è stato presente, sostanzialmente in linea con il Ladro, spesso giocato nella versione Galakrond. Totalmente fuori dal meta appare il Paladino, troppo debole: giocato in appena 8 game con appena due vittorie e sei sconfitte. 

Si tratta di prime indicazioni che possono fornire statistiche già importanti per le prossime tappe, a meno di eventuali modifiche da parte di Blizzard o di introduzioni di nuovi e sorprendenti mazzi, mirati a contrastare ancora di più lo strapotere del Cacciatore di Demoni e del Ladro.

L’articolo Red Bull The Br4wl: Turna e Yocto94 i primi qualificati proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: