Sony continua a perdere sangue: dopo il peggiore anno dell’ultimo decennio, arriva il peggior trimestre (foto)

Sony continua a perdere sangue: dopo il peggiore anno dell’ultimo decennio, arriva il peggior trimestre (foto)

La storia recente di Sony nel settore degli smartphone sembra dare l’idea che al peggio non c’è mai fine: dopo un 2019 chiuso con appena 3,2 milioni di smartphone spediti, il dato più passo del decennio, il 2020 si apre con un nuovo minimo.

Durante i primi tre mesi del 2020 infatti, la società ha spedito appena 400mila smartphone – il dato peggiore per un singolo trimestre degli ultimi 10 anni. Basti pensare che negli anni d’oro, a cavallo tra 2013 e 2014, Sony oscillava puntualmente tra 8 e 10 milioni di smartphone spediti ogni 3 mesi.

LEGGI ANCHE: Sony svela le sue nuove true wireless

Un declino come questo non lascia molto ben sperare per il futuro, anche se la società non sembra voler mollare la presa: Xperia 1 II e Xperia 10 II sono dietro l’angolo, e soprattutto per il primo ci sono tante aspettative. Riusciranno ad invertire la rotta?



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: