Finalmente Prime Video si aggiorna su Smart TV: cambio lingue e sottotitoli senza interrompere la visione!

Finalmente Prime Video si aggiorna su Smart TV: cambio lingue e sottotitoli senza interrompere la visione!

Se siete utilizzatori assidui di Prime Video, il servizio di streaming on demand incluso nella sottoscrizione ad Amazon Prime, abbiamo buone notizie per voi. Anche quando parliamo in video dei servizi di streaming citiamo sempre lo stesso identico problema di Prime Video: l’impossibilità di cambiare lingua e sottotitoli senza interrompere la visione del film o della serie TV.

Una piccolezza, siamo d’accordo, ma è comunque una scomodità che non rende giustizia alla qualità del catalogo del servizio. In ogni caso in queste ultime ore l’applicazione per smart TV di Amazon Prime Video si sta aggiornando anche qui in Italia con un’interfaccia nuova. Già dalla home e dalle schede dei vari contenuti si notano alcune piccole novità o comunque cambiamenti volti a migliorarne leggibilità e utilizzo.

LEGGI ANCHE: Cosa vedere su Prime Video

È aprendo il player che si trova la funzionalità di cui vi parlavamo. Subito sopra X-Ray, la funzionalità collegata ad IMDb che ci dice quali attori sono coinvolti nel film/serie, ci sono i pulsanti per cambiare lingua audio e sottotitoli. Anche X-Ray è leggermente più leggibile. Buona parte dell’interfaccia sfrutta adesso un diverso tono di blu.

Non solo, aprendo il sotto-menu dedicato ai sottotitoli, che come già anticipato non interrompe la riproduzione, si possono anche regolare lo stile e la dimensione del testo in modo da adattarlo alle proprie esigenze. Per il momento abbiamo riscontrato le novità nella versione Tizen di Prime Video. L’app di Amazon si è aggiornata da sola sul nostro modello di Samsung The Frame del 2018. Per il momento l’aggiornamento non sembra aver raggiunto anche Android TV ma è molto probabile che arrivi nelle prossime ore.

Sono cambiate anche le schede relative a film e serie TV. Le stagioni sono direttamente visibili sotto il carosello degli episodi. Anche qui ritroviamo un nuovo tono di blu e subito sotto una serie di suggerimenti basati sul contenuto attualmente selezionato.

Anche lato browser ci sono alcune novità. Ad esempio anche in questo caso è possibile regolare al volo le impostazioni dei sottotitoli senza recarsi nelle impostazioni generali di Prime Video e, soprattutto, senza necessariamente interrompere la visione del contenuto.

In generale poi potreste notare qualche altra novità, sempre per quanto riguarda la versione browser. Ecco come si presenta in questo momento il player aprendo Prime Video da Chrome:

L’app per dispositivi mobili invece per ora sembra rimasta uguale al passato, ma non è da escludersi che siano novità in vista anche per lei. E voi avete ricevuto l’aggiornamento di Prime Video sui vostri smart TV? Vi sembra migliorata l’usabilità grazie a queste novità? Fatecelo sapere nei commenti!



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: