Top 5 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

Top 5 migliori emulatori Android per PC e Mac del 2020

migliori emulatori android

Inizialmente sembrava impossibile che un sistema operativo come Android, nato dopo iOS, potesse arrivare addirittura ad offrire opzioni non presenti su Windows e a superarlo. Ma con la crescita dei dispositivi mobili che hanno ormai superato di gran lunga i PC in termini di numeri, il robottino verde di Google è diventato il sistema operativo più usato. Per questo hanno acquistato grande popolarità gli emulatori Android.

Per molte applicazioni Android non esistono controparti identiche per computer desktop, e la crescita esponenziale del mobile gaming ha portato sempre più videogiocatori ad aver bisogno di giocare ai giochi per i propri smartphone anche su uno schermo più grande come quello di un PC. Per non parlare degli sviluppatori che devono avere strumenti avanzati per testare le proprie app.

Un emulatore Android portable o da installare permette di eseguire le applicazioni e i videogiochi per Android anche su PC e Mac. Basta effettuare il download online dell’emulatore e delle relative applicazioni per eseguirle su un computer. A differenza di quanto un profano potrebbe pensare, eseguire un Android su PC con tanto di Play Store e il supporto a tutte le app non è affatto una cosa complicata.

Di emulatori del sistema operativo di Google da scaricare per usare app e giochi su PC ce ne sono tanti, così come ne esistono molti per le console come PSX, Game Boy Advance e Nintendo DS. E’ per questo che abbiamo creato una selezione con i 5 migliori emulatori Android per PC e MacOS dell’anno che siano adatti ad ogni categoria di utenza. Precisiamo che gli emulatori seguenti non sono compatibili con iPhone e iPad in quanto questi ultimi eseguono iOS e iPadOS.

Migliori emulatori Android: la top 5

Emulatore Android Studio

Emulatore Android Studio
Disponibile perWindows, MacOS e Linux
Consigliato di più aSviluppatori
PrezzoGratis
Perchè scaricarloUfficiale by Google, aggiornamenti costanti

E’ inevitabile che il primo consiglio tra i migliori emulatori Android per PC e Mac sia quello integrato in Android Studio, in quanto si tratta dell’emulatore integrato nell’ambiente di sviluppo ufficiale del sistema operativo del robottino verde. E’ stato rilasciato da Google per gli sviluppatori ed è quindi adatto specialmente a chi deve sviluppare un’applicazione.

Per chi deve usare semplicemente le applicazioni di Android sul proprio computer, quindi, ci sono emulatori Android più idonei e a questa tipologia di utente consigliamo di proseguire con le altre alternative. Questo emulatore Android si presenta con tanti componenti aggiuntivi e strumenti che servono proprio a costruire un’applicazione e a testarla in tutte le sue funzioni.

Android Studio è anche sottoposto molto di frequente ad aggiornamenti in quanto supportato direttamente da Google. E’ disponibile gratuitamente per tutti.

Bluestacks

Bluestacks
Disponibile perWindows, MacOS e Linux
Consigliato di più aTutti
PrezzoGratis / Premium a $2 al mese
Perchè scaricarloFacile da usare, può fare di tutto, supporta più account

Il più famoso in assoluto e il più utilizzato degli emulatori Android è Bluestacks. Questo emulatore è rivolto all’utenza che ha bisogno di usare le app Android su PC ma soprattutto per i videogiocatori, in quanto ha tantissime funzionalità incentrate proprio sul gaming. Si può usare sia su Windows che su MacOS e viene aggiornato costantemente.

Oltre al Play Store, ha anche un proprio store di applicazioni che sono ottimizzate in modo specifico proprio per Bluestacks. Supporta il mapping della tastiera per sostituire il touch con i tasti, ma anche il mapping dei controller esterni. Eccellenti le prestazioni, ma per far girare in modo perfetto i videogiochi bisogna avere un PC sufficientemente potente.

Bluestacks ha realizzato anche MSI App Player: un altro tra i migliori emulatori Android che viene integrato all’interno dei PC targati MSI e che consigliamo come alternativa. Di Bluestacks esiste sia una versione gratis che una a pagamento; si basa su Android Nougat.

MEmu

MEmu
Disponibile perWindows
Consigliato di più aVideogiocatori
PrezzoGratis
Perchè scaricarloPosizione virtuale su Maps, ampio supporto hardware, ottima mappatura tasti

Per la gioia dei videogiocatori, MEmu è uno dei migliori emulatori Android dedicati principalmente al gaming. Riesce a raggiungere prestazioni molto elevate nei giochi con qualsiasi tipo di componentistica, anche se a livello di grafica potrebbe essere ancora migliorabile. Ma arriva a livelli simili a quelli di Bluestacks e ciò accade con ogni titolo. Supporta la mappatura dei tasti ed è adatto anche a giochi come Pokémon Go perchè consente di impostare una posizione virtuale su Google Maps.

Basato su Lollipop, questo emulatore funziona anche molto bene con le applicazioni normali, chi volesse usarlo per la produttività rimarrà comunque soddisfatto anche se è incentrato molto sul gioco. Ed è anche un’applicativo che riceve spesso aggiornamenti. Si precisa però che è disponibile solamente per Windows e non è compatibile con i Mac.

Nox Player

NoxPlayer
Disponibile perWindows e MacOS
Consigliato di più aVideogiocatori
PrezzoGratis
Perchè scaricarloFinestre multiple, permessi di root facili, ottima interfaccia

Molto avanzato il supporto dell’emulatore NoxPlayer per i videogiochi. Da modo addirittura di sostituire gesture come lo swipe con un singolo tasto fisico. Si possono mappare i tasti di tastiera, controller e mouse alla perfezione e con tanta libertà di personalizzazione. E’ uno degli emulatori Android più adatti anche per giocare ai giochi più avanzati con grafica 3D, come ad esempio PUBG Mobile.

Tra le funzioni più interessanti ci sono la possibilità di allocare nello specifico la memoria RAM ad esso destinata e la potenza del processore, ma anche la possibilità di ottenere i permessi di root (facilmente, tra l’altro) sulla macchina virtuale per sbloccare funzioni e applicazioni che non è possibile inserire sulla versione normale di Android. Ha il supporto alle finestre multiple ed un’interfaccia molto intuitiva.

GameLoop

GameLoop
Disponibile perWindows
Consigliato di più aVideogiocatori
PrezzoGratis
Perchè scaricarloPartner ufficiale COD, alte prestazioni, integrato con mouse e tastiera

Inutile specificare che GameLoop sia tra i migliori emulatori Android per giocare perchè lo suggerisce già il nome. E’ stato realizzato niente meno che da Tencent, una delle software house più famose, ed è salito alla gloria per via del supporto esclusivo al gioco Call of Duty Mobile, uno dei più giocati su dispositivi mobili ma non disponibile su altri emulatori Android.

E supporta alla perfezione anche tanti altri giochi Tencent, tra cui PUBG. Purtroppo con questo emulatore non è possibile installare le normali app, bensì solo i giochi. Ma ciò che fa, lo fa in modo perfetto. Il parco giochi disponibile non è però molto ampio. Eccezionali le prestazioni, così come il supporto al mouse e alla tastiera.

Genymotion

Genymotion
Disponibile perWindows, MacOS e Linux
Consigliato di più aSviluppatori
PrezzoGratis con funzionalità a pagamento
Perchè scaricarloSupporto Android Studio e a diverse versioni di Android

Genymotion è un emulatore Android pensato per gli sviluppatori ed è gratis ma con opzioni aggiuntive a pagamento. Il suo vantaggio è la possibilità di testare le applicazioni su varie tipologie di smartphone in modo virtuale, per essere certi che la propria applicazione funzioni bene ovunque.

Sono supportati non solo diversi dispositivi, ma anche diverse versioni del sistema operativo. Chi non ha un PC potente e in grado di eseguire le applicazioni desiderate, può contare anche sull’utilizzo del cloud: le applicazioni possono essere provate in streaming sui server di Genymotion. E’ disponibile per 3 sistemi operativi: Windows, macOS e Linux.

Menzioni onorevoli tra i migliori emulatori Android

Questa è una top 5, tuttavia ci sentiamo di consigliarvi anche altre alternative ai 5 migliori emulatori Android perchè ce ne sono di molto interessanti ed utili, sia per gli sviluppatori che per chi vuole usare l’emulatore come strumento per la produttività, passando per i gamer.

  • MSI App Player: sempre realizzato da Bluestacks, è un’emulatore che viene integrato sui PC di MSI. E’ utilissimo sia per i videogiochi che per le normali applicazioni ed offre delle alte prestazioni.
  • ARChon: un’emulatore Android disponibile sotto forma di estensione per Google Chrome per eseguire app e giochi Android direttamente dal browser, eseguendo i file APK. Disponibile per Windows, macOS, Linux e ogni sistema che può avere Chrome.
  • Bliss OS: non è altro che una macchina virtuale con Android basata su Oreo e può essere installato su una chiavetta USB.
  • PrimeOS: è uno dei migliori emulatori Android da installare per il gaming. Si può installare come partizione del proprio PC e avviare il computer direttamente con Android invece che con Windows. Supporta la maggioranza delle app ed è integrato bene con mouse e tastiera.
  • Crea il tuo emulatore: i più esperti possono anche creare il proprio emulatore attraverso VirtualBox e un’immagine di sistema scaricata da Android-x86.org.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: