ANTICIPAZIONE – PGNATS, addio Qlash Forge e Moba Rog

ANTICIPAZIONE – PGNATS, addio Qlash Forge e Moba Rog

Secondo fonti vicine all’organizzazione del PG Nationals, il massimo campionato italiano di League of Legends, Qlash Forge e Moba Rog rinunceranno a disputare il Promotion Tournament, abbandonando almeno per il Summer Split ogni obiettivo sulla competizione. Le due squadre avevano ottenuto le ultime due posizioni durante la stagione primaverile, arrivando al settimo posto i Qlash Forge e all’ottavo i Moba Rog: tre vittorie e undici sconfitte per i primi contro l’unica vittoria su quattordici partite disputate per i secondi. Secondo il regolamento della lega, inserita ufficialmente all’interno del circuito europeo, le ultime due squadre della regular season non sono automaticamente retrocesse ma devono giocarsi la permanenza nel Promotion Tournament affrontando le due migliori formazioni che arrivano dall’Open Qualifier.

Con queste novità l’Open Qualifier assumerà un valore superiore per le squadre partecipanti che non dovranno più passare dalla fase finale contro le ultime due del Nationals ma saranno direttamente qualificate al prossimo Summer Split. Cambia, tuttavia, il formato. Inizialmente il Promotion, dopo la fase di Svizzera con i sei turni disputati, si sarebbe dovuto giocare con partite secche Best of 1 ai quarti di finale per poi diventare Best of 3 in semifinale. Adesso invece saranno Best of 3 già dai quarti, turno a eliminazione diretta, mentre dalle semifinali in poi la Top4 diventerà un tabellone a doppia eliminazione: sarà necessario perdere due partite, e non più solo una, per dire addio al sogno di entrare al PG Nationals. Le vincenti del Winner e del Loser Bracket si qualificheranno per la massima serie.

A essere interessate a tutti questi cambiamenti sono le prime otto del girone di Svizzera conclusosi il 3 aprile 2020: China No1, Atlas ASD, Bella Raga, HG Esports, DayDreamers White, Adriatic Wolves, Manguste Esports e Playstrong Esports, che si scontreanno in base al posizionamento raggiunto nel turno precedente (prima contro ottava, seconda contro settima e via discorrendo). Due di loro saranno i nomi che ci accompagneranno nel prossimo split del PG Nationals, rinnovando il panorama competitivo sia in termini di giocatori che in termini di squadre. Eccezion fatta per gli HG Esports che hanno già partecipato al Summer 2019, poi retrocessi dopo aver perso il Promotion Tournament contro YDN Gamers e Cyberground Gaming.

—Seguiranno aggiornamenti a breve —

L’articolo ANTICIPAZIONE – PGNATS, addio Qlash Forge e Moba Rog proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: