Sviluppatori e giovani appassionati di programmazione a raccolta: Apple fissa la data del WWDC 2020

Sviluppatori e giovani appassionati di programmazione a raccolta: Apple fissa la data del WWDC 2020

Apple ha appena annunciato ufficialmente la data dell’annuale Worldwide Developers Conference: quest’anno l’evento si terrà in formato virtuale per una settimana a partire dal 22 giugno. Come ha dichiarato il senior vice president worldwide marketing Phil Schiller: “La WWDC20 sarà l’edizione di maggior respiro nella nostra storia”.

Tutti gli sviluppatori potranno partecipare gratuitamente iscrivendosi tramite l’app Apple Developer o sul sito Apple Developer, dove verranno condivise ulteriori informazioni sul programma, fra cui dettagli relativi a Keynote, Platforms State of the Union, sessioni, laboratori e tanto altro (le informazioni saranno comunicate anche via email).

LEGGI ANCHE: Arriva in Italia Project xCloud di Microsoft

A questa 31a edizione inoltre ci sarà anche una “Swift Student Challenge”, un’opportunità per mettere in mostra la propria passione per la programmazione attraverso l’app Swift Playgrounds – disponibile per iPad e Mac. Da oggi fino alle nostre 8:59 del 18 maggio, tutti gli studenti potranno inviare la propria candidatura creando una scena interattiva da far girare nell’arco di tre minuti. I vincitori riceveranno un esclusivo set giacca + spilla WWDC20 (qui potete trovare maggiori informazioni).

“Gli studenti sono parte integrante della comunità di sviluppatori Apple e la WWDC dello scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 350 studenti provenienti da 37 diverse nazioni – ha affermato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple – Non vediamo l’ora di assistere al momento in cui questa nuova generazione di pensatori innovativi trasformerà le proprie idee in realtà grazie alla Swift Student Challenge”.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: