Apple rinnova MacBook Pro 13: c’è anche un modello con Intel 10a gen

Apple rinnova MacBook Pro 13: c’è anche un modello con Intel 10a gen

apple macbook pro 13 2020

Da diverso tempo erano aumentate le indiscrezioni su un nuovo MacBook. D’altronde, Apple ha da poco lanciato il nuovo Pro 16 e ha anche “ravvivato” il modello Air, pertanto ci si aspettava qualche ulteriore mossa da parte del colosso di Cupertino. Mossa che puntualmente è arrivata, dato che Apple ha appena ufficializzato il nuovo MacBook Pro 13. Tuttavia, rispetto alle aspettative, sembra che questo nuovo prodotto non abbia esattamente le caratteristiche tecniche auspicate.

Per essere più precisi, Apple ha deciso di garantire i processori Intel di decima generazione e le RAM LPDDR4X più performanti con frequenza a 3733MHz solo alle varianti più costose del MacBook Pro 13, che costano ovviamente molto di più. Questi modelli, infatti, sono disponibili ad un prezzo a partire da 2.229 euro, decisamente più alto rispetto ai 1.529 euro della variante “base”. Il modello standard ottiene comunque delle novità importanti, come ad esempio una memoria con il doppio della capacità e la nuova tastiera Magic KeyBoard, ma chiaramente ci si attendeva qualcosa in più.

Coloro che necessitano di un notebook compatto più prestante e produttivo aggiornato all’ultima generazione e con una mela dietro, non possono fare altro che affidarsi al modello con i processori Intel di decima generazione e spendere oltre 2.200 euro. Tutti i modelli lanciati sono visualizzabili e acquistabili sul sito ufficiale del colosso di Cupertino, con prezzi a partire da 1529€.

Ideale per gli studenti universitari, gli sviluppatori e i creativi – fa sapere Apple in un comunicato – MacBook Pro 13″ offre prestazioni potenti, uno spettacolare display Retina e una batteria che dura tutto il giorno nel nostro notebook pro più portatile.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: