Sony ha individuato i leaker di The Last of Us – Part II (e non sono di Naughty Dog)

Sony ha individuato i leaker di The Last of Us – Part II (e non sono di Naughty Dog)

Potrebbero presto arrivare seri provvedimenti legali per coloro che hanno causato i leak da The Last of Us – Part II, l’atteso videogioco di Naughty Dog in arrivo a giugno su PlayStation 4. Sony ha infatti annunciato di aver individuato ufficialmente i responsabili dei leak, che non sono associati a Sony Interactive Entertainment né a Naughty Dog. Decade quindi il rumor

L’articolo Sony ha individuato i leaker di The Last of Us – Part II (e non sono di Naughty Dog) proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: