NVIDIA Studio e Acer ConceptD, come semplificano la vita di un creator

NVIDIA Studio e Acer ConceptD, come semplificano la vita di un creator

Lanciata ufficialmente lo scorso anno in occasione del Computex di Taipei, Studio è la piattaforma pensata da NVIDIA per ottimizzare i flussi di lavoro dei cosiddetti creators. Un progetto che vede coinvolti i principali produttori di hardware e gli sviluppatori dei software più diffusi nel settore per creare un ecosistema largamente ottimizzato e progettato per mettere nelle mani dei professionisti delle macchine che possano garantire sempre prestazioni elevate e grande stabilità.


Tutto si basa, ovviamente, sulla presenza delle schede grafiche NVIDIA nelle loro versioni più recenti e sul software stack (NVIDIA Studio Stack) fornito dall’azienda nero-verde alle software house. Tramite SDK e API apposite, gli sviluppatori possono aggiornare i programmi più utilizzati dai creatori di contenuti perchè lavorino in simbiosi con l’hardware permettendo di trarre da esso le migliori prestazioni possibili in tutte le condizioni. Gli utenti, dal canto loro, avranno invece a disposizione i Driver Studio sempre aggiornati per poter far comunicare al meglio tra loro i software di produzione e l’hardware.

Detto in altre parole l’obiettivo finale è quello di ridurre il più possibile il tempo di caricamento e far idealmente sparire dal flusso lavorativo la classica rotellina di attesa portando così il professionista a passare dall’idea al progetto finito nel più breve tempo possibile. In condizioni ottimali si parla di velocità di completamento di un progetto fino a 12 volte maggiori rispetto ad un hardware standard grazie alla possibilità di utilizzare la GPU in processi che normalmente sarebbero a carico della CPU, liberando così risorse che possono essere impiegate in altri compiti.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: