MediaWorld, Unieuro, Euronics, Trony ed altri store online: segnalati tanti problemi in quest’ultimo periodo

MediaWorld, Unieuro, Euronics, Trony ed altri store online: segnalati tanti problemi in quest’ultimo periodo

Ci sono arrivate diverse segnalazioni nei giorni scorsi di problemi con gli ordini di MediaWorld, Unieuro e Trony fatti online. Non si tratta tanto di disservizi dei rispettivi store, quanto di problemi post-acquisto. Ordini che non arrivano o arrivano incompleti, servizio clienti difficile da contattare, recesso/annullamento impossibili.

Andando in effetti a controllare i giudizi su Trustpilot relativi a quest’ultimo periodo, veniamo accolti da una pioggia di commenti negativi: Trony ha il 79% di recensioni con una stella, MediaWorld il 77%, Euronics il 68%; l’unico sotto il 50% è Unieuro, in questo momento fermo al 47%. Non ci sono quasi vie di mezzo, si passa da clienti soddisfatti a quelli che minacciano denunce, ed ultimamente gli insoddisfatti sono in netta maggioranza. E non possiamo a questo punto nemmeno escludere che la cosa valga per altri store che non abbiamo considerato.

Leggendo i vari commenti sembra che il problema principe siano i ritardi di spedizione/consegna, dai quali poi scaturiscono le chiamate dei clienti e le risposte non sempre positive del servizio di assistenza, anche per problemi di magazzino. Capita così che i prodotti ordinati non siano poi più disponibili, nonostante il denaro sia stato prelevato, o che arrivino molto in ritardo o danneggiati. Da qui le richieste di reso/annullamento, che raramente sembrano essere tempestive.

C’è da dire che Trustpilot è da sempre una valvola di sfogo più che di lode, ma la pazienza dei clienti sembra agli sgoccioli, ed il tono veramente maleducato di certi commenti ne è la riprova, tuttavia le segnalazioni sono davvero numerose e molto diffuse, sintomo di un problema che sembra così generale che difficilmente può essere imputato ad altro se non alla pandemia in corso, che ha generato vari corto-circuito a livello di magazzino, distribuzione e consegna, dei quali il servizio clienti non è probabilmente nemmeno consapevole. Se dovessero esserci delle repliche da parte delle aziende coinvolte ve lo faremo sapere.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: