NVIDIA RTX Voice, un workaraound permette di usare la tecnologia non solo su Turing

NVIDIA RTX Voice, un workaraound permette di usare la tecnologia non solo su Turing

NVIDIA ha pubblicato negli scorsi giorni una nuova applicazione per le sue GPU della serie RTX chiamata RTX Voice, la quale, utilizzando i Tensor Core presenti sulle schede grafiche con architetture Turing, permette di rimuovere i suoni di sottofondo dalle registrazioni effettuate con il microfono grazie all’impiego dell’Intelligenza Artificiale. A quanto pare, è possibile impiegare questa

L’articolo NVIDIA RTX Voice, un workaraound permette di usare la tecnologia non solo su Turing proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: