Realme X50m 5G ufficiale: Snapdragon 765G e 120 Hz a 260€ in Cina

Realme X50m 5G ufficiale: Snapdragon 765G e 120 Hz a 260€ in Cina

realme x50m 5g

Chi cercava uno smartphone economico ma dotato di supporto alle reti 5G potrà ora gioire per via del lancio di Realme X50m 5G: una nuova variante di X50 che debutta in Cina con un prezzo molto conveniente. Nonostante offra la connettività di quinta generazione, il suo prezzo ammonta a soli 260€ sul mercato cinese, in cui è stato commercializzato nelle colorazioni Starry Blue e Galaxy White con disponibilità dal 29 Aprile. Questo device del produttore cinese uno degli smartphone 5G più economici che ci siano.

Tra le specifiche di Realme X50m 5G troviamo un display IPS da 6,57 pollici con doppio foro, risoluzione Full HD+, formato 20:9 e frequenza di aggiornamento a ben 120 Hz. Nel foro trova spazio una doppia fotocamera frontale da 16 e 2 Megapixel con sensore di profondità e supporto alla registrazione di video selfie in slow-motion a 120 fps. Il processore è uno Snapdragon 765G mentre le configurazioni di RAM e memoria sono due: 6/128 GB e 8/128 GB.

Sul retro di Realme X50m 5G c’è una quadrupla fotocamera da 48, 8, 2 e 2 MP con grandangolo a 119 gradi, lente macro e sensore di profondità, la quale supporta il sistema UIS (elettronico) per la stabilizzazione. Sono presenti un altoparlante Dolby e Hi-Res Audio, un sistema di raffreddamento a liquido, l’NFC e il Bluetooth 5.0. La batteria ha una capacità di 4200 mAh e grazie alla ricarica rapida Dart può arrivare da 0 a 70% di carica in 30 minuti.

Realme X50m 5G: specifiche tecniche

  • Display: LCD punch-hole da 6,57 pollici Full HD+ con refresh rate 90 Hz
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 765G con modem 5G integrato
  • Memorie: 6/128 GB e 8/128 GB
  • Sistema operativo: Android 10 + Realme UI
  • Fotocamera posteriore: 48 + 8 + 2 + 2 MP (con grandangolo, macro e profondità)
  • Fotocamera frontale: 16 + 2 MP (con sensore di profondità)
  • Batteria: 4200 mAh
  • Ricarica: Dart Charge a 30W

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: