Perchè Oppo e Xiaomi lanciano top di gamma single SIM? Colpa di SD865

Perchè Oppo e Xiaomi lanciano top di gamma single SIM? Colpa di SD865

qualcomm snapdragon 865

Molti utenti hanno notato una strana particolarità che riguarda gli ultimi smartphone lanciati sul mercato da aziende come Xiaomi e Oppo (ma anche altri) e alimentati con un processore Qualcomm Snapdragon 865. Questi telefoni, infatti, sono tutti dei single SIM, ed è un aspetto davvero curioso per dei top di gamma cinesi. Tra questi c’è anche Oppo Find X2 Pro, che supporta una sola scheda nonostante sia collocato nella fascia di prezzo più alta del mercato.

Per alcune settimane gli esperti del settore si sono domandati i motivi di questa scelta (che interesserà anche i midrange 5G), e ora sembra che si sia arrivati ad una conclusione. Il motivo va ricercato proprio in Snapdragon 865, ovvero l’eccellente chip recentemente realizzato da Qualcomm, che non consentirebbe l’utilizzo del Dual SIM con connessione 5G. Per farla breve, se un utente possiede un telefono con due SIM installate può scordarsi Snapdragon 865 con il supporto alla rete di ultima generazione (almeno in Europa, ndr). Le due SIM passeranno direttamente al 4G, mentre basterà disattivarne uno per avere tranquillamente accesso al 5G.

Ovviamente questa stranezza ha scatenato diverse critiche da parte degli utenti, ed è per questo che Qualcomm ha provato a tranquillizzare tutti assicurando l’arrivo di un aggiornamento che dovrebbe risolvere la problematica. Quando avverrà la “release”? Forse già entro il mese di maggio, ma non c’è ancora nulla di certo. Nel frattempo, sia Exynos 990 che Kirin 990 consentono di usare la Dual SIM con una SIM in 5G. E’ bene ricordare però che l’Exynos non supporta le frequenze mmWave e si limita al solo spettro sotto i 6 GHz.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: