Gearbox nella bufera: non avrebbe pagato bonus promessi al team di Borderlands 3

Gearbox nella bufera: non avrebbe pagato bonus promessi al team di Borderlands 3

In un report, Kotaku ha rivelato che Gearbox non avrebbe pagato le royalty promesse ai dipendenti in seguito alle «enormi vendite» di Borderlands 3. A quanto riferito dal reporter Jason Schreier, la software house texana offrirebbe stipendi inferiori alle medie dell’industria negli Stati Uniti ma lauti bonus in base alle vendite dei suoi titoli. Ad

L’articolo Gearbox nella bufera: non avrebbe pagato bonus promessi al team di Borderlands 3 proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: