CercaCovid: arriva in Italia l’app per tracciare il coronavirus (Lombardia)

CercaCovid: arriva in Italia l’app per tracciare il coronavirus (Lombardia)

coronavirus diffusione

Un’app per il tracciamento dell’epidemia di coronavirus al fine di localizzare tutti gli infetti creando una vera e propria mappa del contagio: è stato proprio questo uno dei metodi più efficaci tramite cui nazioni come Cina e Corea del Sud sono riusciti a fermare la pandemia nei loro confini. E adesso ci si sta provando anche in Italia. Ci stiamo riferendo all’app CercaCovid (servizio integrato nell’app AllertaLOM), appena presentata dalla Regione Lombardia.

Attraverso questa iniziativa la regione ha intenzione di raccogliere i dati dei cittadini lombardi attraverso il loro spontaneo contributo, il tutto al fine di creare una mappa del rischio di contagio all’interno della Lombardia, regione più martoriata dal Sars-Cov-2. I cittadini lombardi che intendono dare un’aiuto nel tracciamento dell’epidemia possono scaricare l’app CercaCovid per Android e iOS che, precisiamo, non traccia gli spostamenti ma acquisisce solo le risposte spontaneamente fornite dagli utenti.

CercaCovid propone infatti un breve questionario e acquisisce le risposte ad esso in forma del tutto anonima, senza rivelare dati personali sensibili. Questi dati incrociati con quelli di altre banche dati consentiranno agli esperti di sviluppare modelli previsionali ed individuare le misure migliori per la gestione dell’emergenza coronavirus. Potranno essere circoscritti molto più facilmente i nuovi focolai ed effettuate analisi statistiche ed epidemiologiche. Affinchè il progetto sia efficace, però, c’è bisogno della collaborazione di più cittadini lombardi possibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: