Fifa 20 si tinge di biancoverde, nasce l’Avellino Esports

Fifa 20 si tinge di biancoverde, nasce l’Avellino Esports

Anche un club calcistico di grande tradizione come l’Avellino si affaccia sulla scena del mondo esports, in un momento in cui l’attuale campionato dei biancoverdi, la Lega Pro, è fermo per l’emergenza Covid-19.

La società campana, che nel palmares ha decine di campionati di serie A disputati, ha emesso un comunicato con cui annuncia la sua collaborazione con un’associazione di esports del territorio,  Lupi Esport, gruppo di player irpino attivo dall’agosto 2019 che, in poco più di un anno, ha già raggiunto risultati prestigiosi a livello internazionale su Fifa.

I fondatori dei Lupi Esport sono gli avellinesi Matteo Barbarisi, Carmine Pellecchia e Nicola Maria Pio Iandolo. Barbarisi e Pellecchia hanno già esperienze nel mondo del gioco competitivo, tra cui una parentesi con il team esport dell’Empoli).

A rappresentare i Lupi nelle prossime amichevoli ufficiali ci sarà Francesco Landi (JokerClown14), classe ’97 di Solofra. Un giocatore d’esperienza, che ha già avuto modo di confrontarsi con i miglior giocatori a livello mondiale nella FutChampions di Fifa.

L’esordio dell’Avellino Esport è l’amichevole con il Monopoli, altro club che milita nel girone C della Lega Pro. Un match all’insegna della fratellanza, sia perchè entrambe le società hanno il biancoverde come colore sociale, sia perchè entrambe si sfideranno con la Nazionale italiana. Un modo anche per essere vicini a chi soffre attualmente nel nostro Paese.

I due Team hanno dato vita a match equilibrati e sofferti. Landi ha portato a casa la prima partita, vincendo 2-1 in rimonta all’ultimo istante, dopo aver tenuto il possesso palla per quasi tutto l’incontro. Nel secondo match, cambio di player per il Monopoli (Formica), tattica molto più aggressiva e 2-1 in rimonta restituito, con gli irpini però ancora vicini al gol nell’ultima azione con Chiesa. Terzo match nullo (2-2), con un gran gol del pareggio per l’Avellino di El Shaarawy. Match finale dominato dal Monopoli: 3-0 finale.

L’Avellino è la quarta squadra di Lega Pro a scendere in campo negli esports, dopo Monza, Carrarese e Monopoli.

L’articolo Fifa 20 si tinge di biancoverde, nasce l’Avellino Esports proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: