I contratti di rete fissa WindTre a breve si potranno sottoscrivere in videochiamata

I contratti di rete fissa WindTre a breve si potranno sottoscrivere in videochiamata

Nell’ottica di un progetto di digitalizzazione e modernizzazione (ed in linea con le necessità dei tempi correnti), alcuni rivenditori autorizzati WindTre si starebbero preparando ad introdurre il meccanismo di sottoscrizione del contratto di rete fissa tramite videochiamata. La procedura prevede che il cliente interessato riceva, tramite e-mail, la proposta contrattuale da compilare.

Una volta compilato il modulo nella sua interezza, il cliente non dovrà fare altro che reinviare la proposta di contratto al rivenditore, avendo cura di allegare una copia fronte e retro del proprio documento di riconoscimento ma soprattutto un breve videoselfie. Quest’ultimo, registrato inquadrandosi in maniera chiara, servirà a fornire una sorta di autodichiarazione dei dati inseriti del modulo, ad esempio “Dichiaro di chiamarmi Nome Cognome e di essere nato a Luogo in Data”.

LEGGI ANCHE: Yellow Mobile, cosa sappiamo sul nuovo operatore super economico

Si specifica che, il rivenditore è tenuto a trattare i dati personali forniti dal cliente nel rispetto del Codice della privacy ed in conformità all’informativa fornita in allegato alla proposta. Qualora si decidesse di optare per questa particolare casistica di sottoscrizione a distanza, l’unica modalità di pagamento attualmente accettata da WindTre dovrebbe essere l’addebito automatico sul conto del cliente. Il modem sarà spedito a domicilio.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: