Dopo Sony, anche Microsoft apre a rinvii causa coronavirus

Dopo Sony, anche Microsoft apre a rinvii causa coronavirus

Microsoft ha aperto alla possibilità di rinviare titoli provenienti dai team first-party di Xbox Game Studios a causa del nuovo coronavirus. Una mossa simile a quella di Sony, che stamattina ha fatto sapere di prendere in considerazione tutte le ipotesi per le prossime esclusive PS4. In una comunicazione fornita alla stampa, Matt Booty, responsabile dell’organizzazione,

L’articolo Dopo Sony, anche Microsoft apre a rinvii causa coronavirus proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: