Apple, invasione di Mac con CPU ARM dal 2021. Anche desktop | Rumor

Apple, invasione di Mac con CPU ARM dal 2021. Anche desktop | Rumor

“Diversi” modelli di Mac con processori basati su architettura ARM sono in arrivo tra il 2021 e il 2022, stando alle ultime previsioni di Ming-Chi Kuo. L’analista di TF Securities dice che arriveranno sia sistemi desktop sia computer portatili.


L’idea dei portatili con SoC mobile non è certo una novità: non solo ce ne sono basati su Windows già sul mercato, ma anche in casa Apple se ne parla già da tempo. D’altra parte, proprio Apple è riuscita a sviluppare dei processori per mobile molto potenti – ci riferiamo alla gamma A*X che si trova negli iPad più prestigiosi, che spesso vengono appunto definiti “più potenti della maggior parte dei laptop Windows in circolazione” (frase usata anche con gli ultimi iPad Pro, per esempio).

I chip ARM sono più efficienti dal punto di vista energetico, quindi aprono le porte a design sempre più sottili, autonomie sempre più elevate e nessun bisogno di ricorrere alla dissipazione attiva del calore, con le ventole. I chip mobile permetterebbero anche ad Apple di abbattere notevolmente i costi di produzione: si stima che rispetto ai processori x86 di Intel o AMD il risparmio sia quantificabile intorno al 40-60%.


Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 465 euro oppure da Amazon a 532 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: