Sempre più report parlano di un ritardo di iPhone 12

Sempre più report parlano di un ritardo di iPhone 12

La delicata situazione che il mondo sta affrontando in questi mesi sta sicuramente mettendo i bastoni in mezzo alle ruote di molte aziende. Tra queste c’è Apple, la quale potrebbe dover rimandare il lancio di iPhone 12 e iPhone 12 Pro a causa di ritardi nella produzione. Se su questo punto alcuni report sono discordanti, sempre più voci vedono Apple alle prese con un generale ritardo sulla tabella di marcia.

Tra queste troviamo quelle di Bloomberg, che parla di come i fornitori stiano faticando a recuperare dopo la lenta ripresa dell’industria cinese e quella di Jon Prosser di Front Page Tech, che dice che Apple dovrà ritardare le spedizioni di un paio di mesi (un po’ come accadde con iPhone X), dato che molti responsabili devono continuamente viaggiare in Cina per controllare i vari prototipi e continuare con la produzione.

LEGGI ANCHE: Apple vieta sui suoi dispositivi le applicazioni di game streaming, e spinge Apple Arcade

Lo stesso ritardo viene riportato anche da una nota di J.P. Morgan, nella quale si parla del nuovo chip a 5 nm A14 Bionic, e di come il ritardo sia dovuto appunto al processo di prototipazione, in ritardo di un paio di mesi. Ovviamente la motivazione è chiara, ma il ritardo potrebbe allungarsi ulteriormente.

https://platform.twitter.com/widgets.js



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: